Ninfee nere

Voto medio di 1029
| 224 contributi totali di cui 212 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Michel Bussi è il maestro riconosciuto dell’alchimia tra manipolazione, emozione e suspense. Le sue trame sono congegni diabolici in cui il lettore è invitato a perdersi e ritrovarsi tra miraggi, prospettive ingannevoli e giochi di prestigio. A Giver ...Continua

Gran bel libro, con finale a sorpresa. Niente da dire. Lo scrittore è abile a costruire la trama e a imbrogliare le carte. Consigliato.

INTRIGANTE

Solo alla fine ho capito l'intreccio temporale della storia, un giallo che è anche un omaggio a Monet e ai luoghi in cui ha vissuto.

SPOILER ALERT
Appena due giorni prima avevo finito di leggere “Il manoscritto” di Thilliez e, nel cercare sul web qualche spiegazione per il finale scioccante e contorto, mi sono imbattuto in un commento in cui si faceva un confronto con questo “Ninfee nere”, fors...Continua

Primo libro di Bussi che leggo. Parte lento per carburare nelle ultime cinquanta pagine. Bella la storia, un giallo soft che a tratti potrebbe risultare pesante. Ne consiglio la lettura agli amanti del genere e a chi ama l’arte.

_MeLa_
Wrote 7/23/20
L'autore è senza dubbio originale nello sviluppo della trama ed il suo modo di scrivere molto diverso dai suoi colleghi ideatori di polizieschi. Però questo non è il mio stile e non mi piace soffermarmi sulla "genialità" del libro mentre vorrei esser...Continua

Angela
Wrote Apr 25, 2020, 09:58
"Come se i carcerieri si divertissero a decorare i muri delle prigioni"
massimo.sardagna
Wrote Jul 21, 2019, 07:01
Acconsento a che si instauri il delitto di sognare se sogno,sogno ciò che mi viene vietato Mi dichiarerò colpevole. Mi piace aver torto Agli occhi della ragione il sogno è un bandito
Pag. 313
Francesca...
Wrote Aug 15, 2017, 05:59
Acconsento a che si instauri il delitto di sognare
Giu
Wrote Aug 08, 2017, 12:28
Il giorno prima hanno parlato per ore. Con calma. Jacques dice che ha capito, che cercherà di cambiare. Cambiare cosa? Stéphanie non gli rimprovera niente, o forse soltanto di non essere un altro. Jacques dice che diventerà un altro. È impossibile di...Continua
Pag. 221
Giu
Wrote Aug 08, 2017, 12:27
Si finisce sempre per dimenticare. Si dimentica la mattanza, si dimentica la barbarie e si ammira la follia.
Pag. 129

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add