Non avevo capito niente

Voto medio di 4903
| 1.300 contributi totali di cui 1.039 recensioni , 257 citazioni , 2 immagini , 2 note , 0 video
Nota: Edizione fuori commercio priva di codice ISBN realizzata per l'iniziativa #ioleggoperchéPrendete la persona piú simpatica che conoscete. Poi quella piú intelligente. Adesso quella piú stupida e infantile. Piú generosa. Piú matta. Mescolate bene
Morgana
Ha scritto il 27/08/19
SPOILER ALERT
Allora, premetto che questo non è proprio il mio genere di libro. Anche se, a dire il vero, non saprei iscriverlo in un genere e forse questa è parte della sua forza. Ma andiamo con ordine, come si fa nelle recensioni fatte bene: I PERSONAGGI Ho scri...Continua
Barbalbero
Ha scritto il 22/08/19
Interessantissimo romanzo: all'inizio non ci si capisce nulla, poi, piano piano, la storia si dipana narrata con uno stile estremamente ironico e molto napoletano. Un quarantenne avvocato in bilico tra fallimento e riscatto alle prese con un particol...Continua
Ermione
Ha scritto il 05/08/19
Lettura inusuale. Il racconto resta un poco in sottofondo, il protagonista principale è il pensiero di Vincenzo, che spazia spesso anche fuori tema e spezza troppo il ritmo. Alla fine però ci si abitua un poco e......non è così male! ...Continua
Daphne
Ha scritto il 22/04/19
Quand'è che la smetterò di dare inizio a cose che non intendo finire?
Timido ma coraggioso, sconclusionato ma a suo modo lucido e soprattutto molto divertente questo avvocato Malinconico, che tra una disavventura e l'altra ci rende partecipi delle sue considerazioni sulla vita e sulle sue debolezze, che sono un po' que...Continua
Novecento
Ha scritto il 17/04/19
null

no
scritto male, storia sviluppata peggio


Morgana
Ha scritto il Aug 27, 2019, 11:41
- Non so perché l'ho fatto, Nives. - Non importa, - fa lei. Ma le tremano le labbra. - Non riesco nemmeno a chiederti scusa. - Questo non è carino. - Era per dirti che... - Dài smettila, - m'interrompe, come mi rimproverasse di non capire. Al che, ov...Continua
Pag. 304
Morgana
Ha scritto il Aug 27, 2019, 11:39
[...] ai fini dello studio, cioè della comprensione critica di una cosa, la scrittura è sempre preferibile alla testimonianza. D'altra parte, quando si tratta di trasmettere un'esperienza maturata, cioè di riscriverla (essendo la scrittura il prolung...Continua
Pag. 267
Morgana
Ha scritto il Aug 27, 2019, 11:38
È questo che disturba degli svitati, e li rende veramente molesti: il sospetto che, se li stai a sentire, va a finire che ti convincono. Come se il loro modo di pensare infettasse il tuo. È perché quando piegano la realtà ai loro desideri, piegano an...Continua
Pag. 233
Morgana
Ha scritto il Aug 27, 2019, 11:37
La verità è che, appena sotto la superficie della repulsione per la rozzezza del metodo, provo un intrigante senso di ammirazione per questa capacità elementare di averla vita sulle cose. Mi vergogno a dirlo, ma un atteggiamento così apertamente anti...Continua
Pag. 227
Morgana
Ha scritto il Aug 27, 2019, 11:36
Ventisette/ventotto anni fa, a una festa, rimasi chiuso nel bagno di un compagno di scuola. In realtà non dovevo nemmeno andarci, in bagno, nel senso che non ne avevo bisogno, però ci andai lo stesso perché quando ti trovi in una festa dove c'è una c...Continua
Pag. 222

Frà Mella
Ha scritto il Sep 18, 2017, 13:46
★ Luca ★
Ha scritto il Jan 04, 2017, 16:45
Ma che ne so...
Ma che ne so...

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 07, 2018, 14:54
Silvja
Ha scritto il Sep 07, 2015, 16:51
Edizione del 2014, "Non avevo capito niente", pagine 309, prezzo di copertina Euro 11.50

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi