Non c'è più scampo by Agatha Christie
Non c'è più scampo by Agatha Christie

Non c'è più scampo

by Agatha Christie

Translated by Enrico Piceni, Preface by Claudio Savonuzzi, Afterword by Claudio Savonuzzi
(*)(*)(*)(*)( )(1,012)
52Reviews0Quotations3Notes
Description
Isolati in una località sperduta della Mesopotamia alcuni archeologi, uomini e donne, stanno lavorando per riportare alla luce le rovine di un'antica città. Sulla piccola comunità di europei (una compagnia in verità molto eterogenea) aleggia però un'atmosfera di paura e di sospetto. Louise Leidner, la bellissima moglie del capo della missione archeologica, è ossessionata da oscure allucinate visioni, quasi tutti i compagni la considerano malata di nervi ma forse, nel passato della donna si nasconde qualcosa di terribile, qualcosa o qualcuno vuole portare a termine una tremenda vendetta. In un crescendo drammatico la tensione che grava sui membri della spedizione sfocia in un orrendo delitto. Le autorità coloniali brancolano nel buio e il mistero sembra destinato a rimanere tale finché non arriva Poirot, che, dopo aver esaminato tutti i sospetti, riuscirà a risolvere in maniera inaspettata (ma in fondo logica) l'intricata vicenda. Scritto nel 1936, «Non c’è più scampo» è uno dei tre romanzi della Christie ambientati in Medio Oriente, nei luoghi che l'autrice visitò insieme al marito archeologo.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Feb 1980

Format

Paperback

Number of Pages

200

ISBN

A000031295