Marco
Ha scritto il 16/04/13
questa breve quanto densa raccolta di interventi e articoli dimostra la lungimiranza del pensiero di Alex Langer. ecologista e pacifista, così, credo, debba essere ricordato, oltre vent'anni fa sosteneva l'urgenza della necessità di cambiare paradigm...Continua
Merido
Ha scritto il 19/11/12
raccolta sintetica del pensiero/vita di Alex parole non nuove per me che lo conosco e lo "pratico" da un po' una scelta di sobrietà e di semplicità non richiede necessariamente un'attitudine di rigorismo autopunitivo, e il campo di scelte di contraz...Continua
Francesco Penzo
Ha scritto il 19/11/12

imperdibile. una raccolta di scritti che per lucidita', profondita, chiarezza e attualita' tutti dovrebbero leggere e rileggere

Books
Ha scritto il 08/10/12
Se dovete leggere un solo libro sulla decrescita, leggete questo. Se dovete leggere un solo libro sulla situazione italiana, leggete questo. Se dovete leggere un solo libro sulla necessità della politica, leggete questo. la recensione continua al lin...Continua
daniela bianchi
Ha scritto il 07/10/12
Ri-letture (vedi alla voce profeti)
Quando Vivere di Politica significava altro che vivere di politica...per ricordare che "l'agire collettivo non è il traguardo, è semmai il mezzo per non stare a guardare, per costruire ponti, per coltivare l'utopia. Perché una società di persone sole...Continua

araihC
Ha scritto il Jan 17, 2018, 09:33
I pacifisti, al pari degli ecologisti, dovranno quindi trovare un modo non solo predicatiorio e moralistico per rafforzare le ragioni del lungo periodo contro quelle del breve periodo. La paura non basta: né la paura della guerra, né quella della cat...Continua
Sidner
Ha scritto il Sep 09, 2014, 19:02
E' anche una questione di qualità della vita. Liberarsi dalla guerra, dal militarismo, dalla distruzione ecologica, dall'incombere dell'apocalisse civile o militare che sia non è solo un imperativo per chi vuole che i nostri figli o nipoti possano an...Continua
Pag. 112
Sidner
Ha scritto il Sep 09, 2014, 19:00
Ecologisti e pacifisti non possono che apparire velleitari e sostanzialmente perdenti: chiedono, entrambi, di rinunciare a un vantaggio, apparente ma immediato. Non spingere sull'acceleratore del vantaggio militare o economico, non spingere la compet...Continua
Pag. 109
Sidner
Ha scritto il Sep 09, 2014, 18:57
La migliore motivazione per una scelta di conversione ecologica non è necessariamente la paura delle catastrofi, né solo la pur necessaria spinta etica, ma anche una consapevole e qualificata volontà di vivere bene.
Pag. 66
Sidner
Ha scritto il Sep 09, 2014, 18:56
Meno invece che più. Vivere meglio con meno.
Pag. 65

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi