Rita Sabelli
Ha scritto il 23/05/19
Un libro difficile da recensire, commentare. E' la sua poetica, la sua musicalità, a rendere riduttivo qualsiasi riassunto oppure falso, forzato, un elogio. Orlando è senza sesso, è senza tempo, e nello stesso tempo è umano nel modo più profondo, con...Continua
Georgiana1792
Ha scritto il 04/03/19
Molto bella questa biografia di Orlando (dietro cui si nasconde Vita Sackville-West), presentata come una serie di avventure che spaziano in quattro secoli, dove ogni personaggio (o quasi) ha un corrispettivo nella vita reale della poetessa inglese a...Continua
Mìchele
Ha scritto il 24/02/19
Un capolavoro di genere
Negli anni venti, l'integrità dei personaggi letterari italiani era ormai un miraggio: Svevo ne minava la credibilità, Pirandello la frantumava, Moravia ne disseminava pezzetti qua e là. Virginia Woolf riesce, negli stessi anni, a creare un personagg...Continua
Angelica
Ha scritto il 19/12/18

"Sono queste pause che fanno la nostra rovina"

Momo
Ha scritto il 04/11/18

È sottile Virginia Woolf.
Quanta arguzia, e quanta leggerezza - di quella calviniana, s'intende.


sandro's
Ha scritto il Jun 30, 2018, 03:59
quando un uomo ha raggiunto i trent’anni, come Orlando, il tempo del pensiero diventa smisuratamente lungo, il tempo dell’azione smisuratamente breve
sandro's
Ha scritto il Jun 30, 2018, 03:59
Perché l’Amore, a cui ora possiamo tornare, ha due volti: uno bianco e l’altro nero; due corpi: uno liscio, l’altro villoso; ha due mani, due piedi, due unghie; ogni membro, insomma, doppio, e l’uno è l’esatto opposto dell’altro. Eppure sono così str...Continua
sandro's
Ha scritto il Jun 30, 2018, 03:59
C’era qualcosa di insolito nell’ombra che gettava quel vibrare di palpebre, qualcosa che (ognuno può constatarlo da solo, alzando gli occhi al cielo) è sempre assente dal presente — da cui il suo terrore, la sua natura indefinibile — qualcosa il cui...Continua
Da-Nee Oslo
Ha scritto il Dec 30, 2015, 21:05
Nessuno criticherà mai una donna perché pensa, finché l'oggetto dei suoi pensieri è un uomo
♦ Ladyhawke ♦
Ha scritto il Sep 17, 2014, 08:53
Scrivere poesia non è forse una transazione segreta, una voce che risponde a una voce?
Pag. 271

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi