Il moro Otello sposa segretamente Desdemona, figlia di un senatore veneziano, e deve scagionarsi davanti al doge dall'accusa di averla sedotta con la forza. Viene poi mandato a difendere Cipro e Desdemona ottiene di seguirlo. Con loro c'è Jago, gelos ...Continua
Biagio Montesano
Ha scritto il 06/05/20
Sempre un piacere
È sempre un piacere leggere Shakespeare. La vicenda di Otello è ben nota, se ne conosce probabilmente il finale, prima di iniziare a leggerla. Eppure la si affronta sempre con la voglia di essere sorpresi e soprattutto col desiderio di scoprire cosa...Continua
Gabriele Crescenzi
Ha scritto il 25/04/20
null
"O, beware, my lord, of jealousy! It is the green-eyed monster, which doth mock the meat it feeds on." Il tempo scorre inesorabile, impetuoso fiume che porta via con sé società, nazioni, interi imperi. Eppure se c'è una cosa che non è cambiata nel co...Continua
Gresi
Ha scritto il 18/07/19
Accompagnata come da un invito, ho così finalmente preso parte a questo famosissimo e splendido viaggio. Niente mi avrebbe fatto cambiare idea, niente mi avrebbe distolto dal volere di benedire questa mia nobile impresa mediante l'architettata menzog...Continua
Jury Livorati
Ha scritto il 18/04/18
Un altro di quei testi che dovevo recuperare per colmare importanti gap culturali. L'ho trovato molto interessante e scorrevole, con l'inganno di Jago che prende forma in modo molto facile da seguire per il lettore/spettatore e con meno interventi co...Continua
Dan78 (Il nuovo...
Ha scritto il 28/10/17
L’apparenza inganna, ma la prova batuffolo no
In un tempo assai remoto, molto prima della conquista del campanile di San Marco e dell’avvento di Matteo I di Padania detto “il pirla” (da non confondersi con Matteo I di Leopolda detto “il grullo) un “moro” - Magrabino? Africano? Arabo, persino? E...Continua

Roberta D'Agostino
Ha scritto il Nov 27, 2015, 14:21
Guardatevi dalla gelosia, il mostro dagli occhi verdi che irride il cibo di cui si nutre...
Sognodime...
Ha scritto il Oct 06, 2013, 11:02
She lov'd me for the dangers I had past, and I lov'd her, that she did pitty them.
Sognodime...
Ha scritto il Oct 06, 2013, 11:01
[...]and she, in spight of Nature, of Yeares, of Country, Credite, every thing To fall in Love, with what she fear'd to looke on;[...]
Sotto le fresche...
Ha scritto il Nov 21, 2012, 16:44
Guardatevi bene, mio signore dal cader preda della gelosia: è il mostro verde-occhiuto che si beffa del cibo onde si pasce. Vive felice l’uomo che, cornuto e consapevole del suo destino, più non ama colei che lo tradisce; ma che istanti d’inferno dev...Continua
Pag. 76
Sotto le fresche...
Ha scritto il Nov 21, 2012, 16:36
Jago, tu trami ai danni d’un amico se, sapendo che ha ricevuto un torto, fai il suo orecchio estraneo ai tuoi pensieri.
Pag. 74

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Jul 13, 2016, 07:50
822.3 SHA/2 11145 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi