Palermo. Gli splendori e le miserie, l'eroismo e la viltà

Voto medio di 23
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quasimodo
Wrote 1/24/13
Fotocopia
Capisco che Ingroia abbia sempre gli stessi concetti da ribadire, ma riscrivere lo stesso libro, mi pare troppo. In ogni caso mi deludono i magistrati Che entrano in politica, specie quando cresciuti al fianco di due eroi come Falcone e Borsellino......Continua
Holmes
Wrote 1/9/13
Piccola premessa d'obbligo: fossi stato al suo posto, l'ultima cosa che avrei fatto è proprio buttarmi in politica: ne comprendo le ragioni (e la rabbia per lo sfacelo crescente), ma, conoscendo quell'Italia dalle due facce che lui stesso mirabilment...Continua
Animasalva76
Wrote 10/27/12
Palermo e le sue contraddizioni.
Diciamo subito in alcuni punti Antonio Ingroia sembra aver fatto copia-incolla dal suo precedente libro, Nel labirinto degli dèi... ma la scrittura del giudice cattura ugualmente... la sua vita sotto scorta, la figura di Paolo Borsellino, le scelte c...Continua
Monik
Wrote 9/7/12
E' molto simile al suo libro precedente infatti ho trovato parti praticamente identiche, anche se questo è più generalizzato, meno personale. Rimane comunque un libro ricco di valori e spunti di riflessione. Consiglio: non leggerlo subito dopo "Il la...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add