Parada Ópera

Voto medio di 15
| 15 contributi totali di cui 12 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un giornalista italiano vive in Spagna fin da bambino.Innamorato dell’Andalusia, e avviato nella professione, decide di raccontare gli sporchi intrecci fra politica e affari nella Marbella degli anni Novanta. Gli costerà caro: verrà isolato e schiacc ...Continua
La Stamberga dei...
Ha scritto il 30/08/10
Lui è un giornalista, di origini italiane. E' cresciuto a Siviglia, si è fatto da sé, il suo talento giornalistico è fiorito precocemente. Il trasferimento a Marbella doveva essere la coronazione della sua carriera già in giovane età, ma la dura legg...Continua
caterinaarmentano
Ha scritto il 28/07/10
SPOILER ALERT
Straordinario talento.

http://caterinaarmentano.splinder.com/post/23070282/parada-opera-di-alessandro-marchi

Sakura87 (mi...
Ha scritto il 13/05/10
Lui è un giornalista, di origini italiane. E' cresciuto a Siviglia, si è fatto da sé, il suo talento giornalistico è fiorito precocemente. Il suo trasferimento a Marbella doveva essere la coronazione della sua carriera già in giovane età, ma la dura...Continua
Chiara Marra
Ha scritto il 04/05/10
Quui la mia recensione e l'intervista all'autore: http://spaghidautore.splinder.com/post/22711332/alessandro-marchi-parada-opera Gran bel romanzo d'esordio tutto spagnolo che si comprende a pieno solo nell'epilogo. Una storia di giornalismo e amore d...Continua
Luca di Colonne...
Ha scritto il 20/03/10
La storia di una caduta e di una rinascita. Fin qui nulla di nuovo. Ma l'atmosfera iberica ben raccontata ci trasporta fuori dal nostro quotidiano (ed è quello che chiediamo ad un libro) e la buona scrittura ci conduce per mano, senza fatica, fino al...Continua

Sakura87 (mi...
Ha scritto il May 13, 2010, 09:45
Un lungo viaggio per strade sconosciute Non è importante dove si va, ma come lo si fa. Le strade di un altro Paese impongono rispetto. Avanziamo con l'eccitazione degli scolaretti, attenti a tutto, pronti a stupirci.
Pag. 125
Sharmas
Ha scritto il Mar 07, 2010, 18:29
Se hai cambiato la tua vita lo devi a te stesso. Credo che la fortuna e la sfortuna non esistano: siamo noi a crearcele.
Pag. 202
Sharmas
Ha scritto il Mar 07, 2010, 18:27
Hai visto che la vita è bella? Anche quando sei schiacciato in fondo in fondo, e stai male, una speranza c'è. Sempre.
Pag. 202

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi