Più piccolo è il paese, più grandi sono i peccati by Davide Bacchilega
Più piccolo è il paese, più grandi sono i peccati by Davide Bacchilega

Più piccolo è il paese, più grandi sono i peccati

by Davide Bacchilega
(*)(*)(*)(*)( )(17)
5Reviews0Quotations0Notes
Description
Romagna. Niente spiagge affollate e ombrelloni colorati, stavolta. In inverno ogni immagine da cartolina è offuscata da una nebbia talmente fitta che tutto appare torbido e minaccioso. Come le lettere anonime che tre ex ragazze squillo ricevono prima di Natale. Come la serie di crimini che in pochi giorni travolge vite tanto diverse quanto legate senza scampo l’una all’altra. Sono quelle di Michele, giornalista di cronaca nera sempre a caccia di cattive notizie; di Mauro, tanatoprattore con un’insana passione per i cadaveri e i quiz televisivi; di Barbara, moderna prefica ingaggiata per piangere ai funerali; di Giorgia, affetta da una malattia rara che le impedisce di ricordare i volti; dei rispettabili frequentatori del Circolo, un club di notabili locali sede di intrighi di potere e scambi sessuali. Senza dimenticare Ermes, “imprenditore del piacere” con mire politiche, e il suo cane Arrigosacchi.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publisher

Publication Date

2016

Format

Paperback

Number of Pages

303

ISBN

8895744365

ISBN-13

9788895744360