"Nella vita e nell'arte la Cvetaeva aspirò sempre, impetuosamente, avidamente, quasi rapacemente, alla finezza e alla perfezione: e nell'inseguirle si spinse molto in avanti, sorpassò tutti. Oltre al poco che ci è noto, essa ha scritto una quantità d ...Continua
Prufrock
Ha scritto il 13/03/15
la poesia è l'Arte per eccellenza. Le traduzioni sono sempre una riscrittura. Ma il verso poetico è la linea maestra della direzione della nostra conoscenza. Seppure approssimativa (la traduzione of course!) Dio benedica la possibilità che abbiamo di...Continua
giuliet.pi
Ha scritto il 20/02/14
IMPARARE DA MARINA..

*Nella vita, in cui così poco possiamo,
a curare la tristezza con la cioccolata
e a ridere in faccia ai passanti.*

Serezha Krainij...
Ha scritto il 08/10/13
Chiariamo subito una cosa: Marina Cvetaeva è dannatamente difficile da tradurre. Anche da leggere, sia in lingua originale che in traduzione. E tradurre i suoi versi richiede un lavoro immane. Tuttavia è possibile. Pietro Zveteremich affronta l'arduo...Continua
Rosetta
Ha scritto il 11/03/13
LA STELLA E IL FIORE
I versi crescono, come le stelle e come le rose, come la bellezza - inutile in famiglia. E, alle corone e alle apoteosi - una sola risposta: "Di dove questo mi viene?" Noi dormiamo, ed ecco, oltre le lastre di pietra, il celeste ospite, in quattro pe...Continua
Ester
Ha scritto il 17/05/12
70

E io ho voglia di venire da te sul petto - a dormire.


Artemisia
Ha scritto il Jun 16, 2011, 10:35
Un mondiale nomadismo è cominciato nel buio : sono gli alberi che vagano sulla terra notturna. Sono i grappoli che fermentano in vino dorato, sono le stelle che di casa in casa peregrinano, sono i fiumi che il cammino cominciano a ritroso! E io ho vo...Continua
Pag. 70
Artemisia
Ha scritto il Jun 16, 2011, 10:33
(Sai : l'edera che abbraccia la pietra - con centoquattro mani e torrenti?)
Pag. 210
Artemisia
Ha scritto il Jun 16, 2011, 10:32
Io oggi ho preso un tulipano - come un bambino, per il mento.
Pag. 209
Artemisia
Ha scritto il Jun 16, 2011, 10:31
...E non pietà - poco ha vissuto, E non amarezza - poco ha dato - molto ha vissuto - chi nei nostri giorni ha vissuto, tutto ha dato - chi un canto ha dato.
Pag. 183
Artemisia
Ha scritto il Jun 16, 2011, 10:29
Come state con quell'altra - più semplice, vero? - Un colpo di remo! Lungo la linea della costa se n'è andato presto il ricordo di me, isola flottante?
Pag. 165

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi