Pomodori verdi fritti al caffè di Whistle Stop

Voto medio di 3209
| 507 contributi totali di cui 424 recensioni , 82 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Vero e proprio caso editoriale, presenza stabile nelle classifiche dei best seller americani per oltre nove mesi, Pomodori verdi fritti al caffé di Whistle Stop è un piccolo capolavoro che molti lettori hanno scoperto e amato anche grazie all'omonimo ...Continua
Cipi (seguimi su...
Ha scritto il 22/01/19

Un libro da leggere e rileggere. Insegna che la carità umana è sempre la scelta migliore, la solitudine e la chiusura mentale, al contrario, possono condurre solo alla rovina.

AngieInLibreria
Ha scritto il 19/01/19

Ci sono libri capaci di attaccarsi addosso, come comodi vestiti, famigliari, quelli che non daresti mai via.
Questo libro è così.

marlenx- cerco...
Ha scritto il 18/01/19

Uno di quei libri che ti permettono di entrare nella storia, di sentirti parte della comunità (di Whistle Stop) e di sentirti orfano appena terminata la lettura.

Marica
Ha scritto il 15/01/19
Mi è piaciuto davvero tanto!!! un libro che ti lascia il sorriso sulle labbra.....nonostante tutte le difficoltà e dei punti anche commoventi, (oltre che delle parti divertenti) un messaggio di amore per la vita coi suoi alti e bassi ma che val la pe...Continua
TheBluE
Ha scritto il 22/10/18
Terminare questo libro senza avere il cuore triste e versare una lacrima è davvero difficile. La storia è narrata su due tempi cronologicamente distanti. Nel 1986 si legge della signora Evelyn , con i suoi problemi esistenziali e la menopausa, che in...Continua

Carmen
Ha scritto il May 05, 2017, 14:57
"Quando era tornato lo aveva portato al cimitero. Tutti e due avevano capito fin troppo bene i sentimenti dell'altro. Da quel momento in poi era cominciato per entrambi un lutto senza fine. Non che ne avessero mai parlato. Quelli che soffrono davvero...Continua
Pag. 320
Carmen
Ha scritto il May 05, 2017, 14:55
"Ecco fatto. Non ci sono più, e se non credi che me ne sia andato davvero, conta i giorni che passano. Quando sentirai il telefono che non suona, sarò io che non chiamo."
Pag. 170
Carmen
Ha scritto il Apr 28, 2017, 10:47
"C'è qualcos'altro che devi sempre ricordare. Ci sono persone magnifiche su questa terra, che se ne vanno in giro travestite da normali esseri umani. Non scordarlo mai, Stump, hai capito?"
Pag. 125
Carmen
Ha scritto il Apr 06, 2017, 17:37
È buffo come da bambini si pensi che il tempo non passerà mai; poi, dal momento in cui si raggiungono i vent'anni passa svelto come il rapido per Memphis. Io credo che succeda a tutti: la vita ti scivola addosso. Di sicuro è successo a me.
Pag. 12
Giovanni Linke...
Ha scritto il Nov 07, 2016, 07:24
Da quel momento in poi era cominciato un lutto senza fine. Non che ne avessero mai parlato. Quelli che soffrono davvero non lo dicono mai.
Pag. 320

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Erika
Ha scritto il Aug 27, 2017, 14:59
Il suo stile scorrevole e pulito riesce a calamitare il lettore sulla pagina. Un intreccio di storie e di balzi temporali ben curati ed accattivanti. Spero solo che l'autrice mantenga la stessa lunghezza d'onda per tutto il romanzo perché, se così fo...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi