Prima di morire addio

Voto medio di 1990
| 416 contributi totali di cui 408 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Henri Valhubert, editore ed esperto d'arte, viene assassinato mentre è a Roma per indagare sulla provenienza di un misterioso disegno di Michelangelo apparso sul mercato francese. A essere sospettati il ribelle figlio Claude, studente e residente a R ...Continua
Uno dei primi libri scritti dalla Vargas, purtroppo piuttosto deludente. La scrittura è immatura, i personaggi superficiali e poco realistici (oltre a essere tutti incredibilmente antipatici), l'intreccio prevedibile e poco interessante... Insomma, d...Continua
Ainda
Wrote 1/7/20
Il bello dei libri della Vargas,a mio modesto parere,non sta tanto nella trama,quanto nel suo stile,chiaro,lineare,che sa accompagnare il lettore con una narrazione fluida.Qui si tratta di un vero giallo,con coinvolgimenti di alti prelati,ricchi comm...Continua
Grimilde
Wrote 5/9/19
Esercizi (di contenuto)
Esercizi: in questo romanzo la Vargas si allena a diventare la romanziera che tutti conosciamo. Si leggono chiaramente i prodromi dei tre Evangelisti (che personalmente mi mancano da morire), di Adamsberg invece leggo ancora poco, troviamo qui il pro...Continua
Sfrisolo
Wrote 2/8/19

Il primo libro della Vargas che mi delude. Sarà che l'ambientazione romana non mi convince, sarà che il Vescovo non mi convince...

POSIZIONE LIBRERIA

G02


Sara
Wrote Feb 29, 2012, 15:08
Non era dispiaciuto dello scontro con Laura. L'aveva molto ammirata, spassionatamente, come uno spettatore di atteggiamenti di cui aveva dimenticato tutta la singolarità, uno spettatore della curva del suo profilo, che si era contratto in modo così p...Continua
Pag. 131
valeria
Wrote Sep 01, 2011, 21:42
Non è vera tristezza, è soltanto come una dolorosa scrollata di spalle.
Lele71vr
Wrote Nov 07, 2010, 12:11
Prima di morire addio
Leylā
Wrote May 19, 2010, 13:47
Richard Valence nutriva una certa avversione per le biblioteche perché bisognava astenersi da tutto: far rumore camminando, far rumore parlando, fumare, agitarsi, sospirare, insomma far rumore con la propria vita. Secondo certa gente, quelle costrizi...Continua
Pag. 65
LaMelaMarcia
Wrote Apr 30, 2010, 10:32
- L'orrore - disse Gabriella - è un'idea confusa. Uno può essere orribile schiacciando una mosca e magnifico uccidendo un uomo.
Pag. 115

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Cristina & Vittorio
Wrote Dec 06, 2018, 15:45
SCAFFALE B.1

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add