Profondo blu

di | Editore: Sonzogno
Voto medio di 1821
| 185 contributi totali di cui 184 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mancio
Wrote 11/3/19
Intrigante
Il libro è molto scorrevole nonostante si corra il rischio di perdersi in termini tecnici di cui pochissimi capirebbero qualcosa. È importante non lasciarsi scoraggiare da queste parole tipo “root access, tracking, phreaking“, ecc. altrimenti si cor...Continua
Ok, sono daccordo: tra hacking, cracking, sniffing, phishing, social engineering cen'è per gli appassionati di informatica ed i navigatori della rete. Anche gli appassionati di noir hanno la loro parte tra morti ammazzati e crudeltà psicologiche e fi...Continua
Jeffery Deaver non si smentisce mai, e costruisce un intricato thriller cybertecnologico più attuale che mai (non entro nel merito della veridicità dei processi descritti in alcuni punti, perché non sono così 'avanti', in informatica). Pur parlando d...Continua

Una mediocre sceneggiatura per un filmetto noir. Capita che ti portino un libro di un autore mainstream : che fai ?, provi. Se questo famoso JD scrive robetta banale come questa ... dio ci scampi.

Semplicemente terribile. Ad un certo punto ho dato la colpa alla traduzione ma non è così. Non si salva nulla. L'ho finito perché non "abbandono" mai un libro (e questo era pure un regalo). È difficile fare un libro sull'hacking e sull'informatica in...Continua

Bssm
Wrote Mar 13, 2012, 23:02
"[...] Non vedo una grossa differenza tra il codice e un essere umano. Entrambi vengono creati, servono a uno scopo e poi muoiono, rimpiazzati da una versione più recente. [...]"
Pag. 335

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add