Qualunque cosa succeda by Umberto Ambrosoli
Qualunque cosa succeda by Umberto Ambrosoli

Qualunque cosa succeda

Giorgio Ambrosoli oggi nelle parole del figlio
by Umberto Ambrosoli

Preface by Carlo Azeglio Ciampi
(*)(*)(*)(*)(*)(326)
78Reviews8Quotations0Notes
Description
Questa è la storia di Giorgio Ambrosoli, per cinque anni commissario liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, ucciso a Milano da un killer la notte tra l’11 e il 12 luglio 1979.

La racconta a trent’anni di distanza il figlio Umberto, che ai tempi era bambino, sulla base di ricordi personali, familiari, di amici e collaboratori e attraverso le agende del padre, le carte processuali e alcuni filmati dell’archivio RAI. Sullo sfondo, la storia d’Italia in quel drammatico periodo.

Nell’indagare gli snodi di un sistema politico-finanziario corrotto e letale, Ambrosoli agiva in una situazione di isolamento, difficoltà e rischio di cui era ben consapevole. Aveva scritto alla moglie: «Pagherò a caro prezzo l’incarico: lo sapevo prima di accettarlo e quindi non mi lamento affatto perché per me è stata un’occasione unica di fare qualcosa per il Paese [...] Qualunque cosa succeda, comunque, tu sai cosa devi fare e sono certo saprai fare benissimo».

Il racconto illumina il carattere esemplare delle scelte di Giorgio Ambrosoli, la sua coerenza agli ideali di libertà e responsabilità e, insieme, sottolinea il valore positivo di una storia ancora straordinariamente attuale.

Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

May 1, 2009

Format

Paperback

Number of Pages

317

ISBN

8851801207

ISBN-13

9788851801205