Quiet

Il potere degli introversi in un mondo che non sa smettere di parlare

Voto medio di 488
| 39 contributi totali di cui 29 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il mondo è pieno di introversi: li vediamo, anche se non li sentiamo. A volte ci disturbano, con la loro reticenza. Altre volte ci affaticano, perché cedono sempre il passo a noi. Altre volte ancora li apprezziamo, perché sembrano innocui. Sono almen ...Continua
zumurruddu
Ha scritto il 10/07/19
Orgoglio introverso Per tutta la vita mi sono sentita definire con appellativi quali “timida”, “introversa”, “silenziosa”, “riservata”, “chiusa”, “calma” (quando magari dentro stavo ribollendo di terrore o di rabbia), – durante un gioco in cui dovev...Continua
Ajeje Brazov
Ha scritto il 27/05/19
Il presente saggio l'ho letto perchè siamo "in un mondo che non sa smettere di parlare", esattamente, soprattutto negli USA o comunque nelle grandi metropoli mondiali, l'estroversione è quasi una legge, altrimenti perisci. Nell'ultimo capitolo vi è u...Continua
Laura Antoniolli
Ha scritto il 22/10/18
L'eloquenza della pacatezza
Una bella penna che rende scorrevole e accessibile il rigore accademico e una professionalità che dà spessore e solidità ai contenuti. Consigliatissimo a chi ha bisogno di un aiuto per fare pace con lo stigma della pecora nera, a chi si sente invaso...Continua
^Arshes^
Ha scritto il 15/10/18
Ebbene, eccomi qua. Introversa, taciturna, timida, amante della solitudine. Sembra un'ammissione di colpa, un limite, una malattia. Perchè? E perchè se siamo in un locale e vediamo una combriccola che ride e scherza non ci facciamo neanche caso ma se...Continua
Piego di Libri
Ha scritto il 30/07/18
Lo scopo di Susan Cain, in “Quiet”, è quello di portare alla luce le differenze che esistono tra introversi ed estroversi in termini di chimica celebrale, leadership e relazioni sociali. http://www.piegodilibri.it/recensioni/quiet-susan-cain/ ...Continua

Dimitja
Ha scritto il Mar 15, 2015, 16:30
...l'introversione è la preferenza per ambienti che non forniscano stimoli eccessivi.
Pag. 25
Dimitja
Ha scritto il Mar 15, 2015, 16:12
L'introversione - insieme alle cugine "sensibilità", "serietà", e "timidezza" - è oggi un tratto caratteriale di serie B, a metà strada fra iattura e patologia. Gli introversi che subiscono l'Ideale dell'estroversione sono come una donna che viva in...Continua
_Cia_
Ha scritto il Dec 30, 2013, 15:12
L’amore è essenziale, la socievolezza un optional. Abbi cura di chi ti è più caro e vicino. Lavora con colleghi che stimi e ti sono simpatici. [..] E non preoccuparti di dover socializzare anche con gli altri. I rapporti umani sono sempre fonte di gi...Continua
Pag. 341
Starlight
Ha scritto il Apr 02, 2013, 07:38
Dai mito e dalle favole sappiamo che al mondo ci sono tanti poteri diversi. Un bambino riceve in dote una spada laser, un altro il sapere da mago. Il trucco non è quello di puntare ad accumulare in te tutti i poteri disponibili, ma di usare bene quel...Continua
Pag. 344
Starlight
Ha scritto il Apr 02, 2013, 07:36
Chiunque tu sia, ricordati che l'apparenza non è realtà. Alcuni individui si comportano da estroversi ma pagano lo sforzo in termini di energie e genuinità, addirittura di salute fisica. Altri sembrano distanti e riservati, ma il loro paesaggio inter...Continua
Pag. 343

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi