Ragione e sentimento

Voto medio di 8781
| 712 contributi totali di cui 580 recensioni , 127 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
Ambientata nella società della campagna inglese fra il XVIII e il XIX secolo, la storia si sviluppa attorno alle vicissitudini di tre sorelle che, alla morte del padre, a causa dell'avidità della cognata vengono a trovarsi in una difficile situazione ...Continua
Morgana
Ha scritto il 11/04/20
"Desiderare voleva dire sperare, e sperare attendersi che la speranza si realizzasse."
Ragione e Sentimento è quello che potrebbe essere definito il primo vero romanzo di Jane Austen, nato quando aveva poco più di 19 anni. Pubblicato quando l'autrice era ancora in vita, questo romanzo ebbe un enorme successo tanto da essere tradotto po...Continua
Sabrina.
Ha scritto il 31/03/20
Finalmente finito. Mi ci è voluto un po’ data la sua lentezza, ma si vede palesemente che è il primo romanzo della Austen. Mettendolo a paragone con l’altro suo capolavoro non posso negare che Orgoglio e Pregiudizio mi sia piaciuto molto di più. Lent...Continua
Ccriss
Ha scritto il 26/12/19
Il romanzo è il primo a essere scritto da una Jane Austen diciannovenne anche se viene pubblicato successivamente dopo una revisione dell'autrice in età appena un po' più matura. La profondità psicologica nella descrizione dei personaggi, la capacità...Continua
Ccriss
Ha scritto il 25/12/19
Il mio voto è la media fra quello dato alla Austen (4 stellette) e quello per l'edizione Bur: 0 spaccato! Non avete idea degli errori e dei refusi che condiscono questo testo! Naturalmente non si sa chi lo abbia tradotto ma non è detto che la colpa s...Continua
Fiom
Ha scritto il 06/07/19
.

Può un romanzo, che ha sulle spalle dei secoli, essere ancora attuale nel raccontare la dialettica tra mente e cuore? Se il libro in questione è “Ragione e sentimento” di Jane Austen la risposta è sì.


pimpi
Ha scritto il Jul 04, 2018, 11:42
“Desiderare voleva dire sperare, e sperare attendersi che la speranza si realizzasse.”
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 13:01
"Quello che possono aspettarsi loro non lo sappiamo, ma noi non dobbiamo pensare alle loro aspettative: il punto è quello che tu puoi permetterti di fare."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 13:00
"È vero che conservava sempre il potere di deluderle, ma non bastava, perché quando le persone sono decise a seguire una linea di condotta che riconoscono come sbagliata, si sentono offese se qualcuno si aspetta qualcosa di meglio da loro."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 12:59
"Ma finché gli altri si faranno trascinare dall'immaginazione per formarsi un giudizio sbagliato sulla nostra condotta, e per decidere sulla base di labili apparenze, la nostra felicità sarà in qualche misura sempre alla mercé del caso."
Jessica
Ha scritto il May 06, 2017, 12:58
" [...] non poteva essere giustificato; ma se l'aveva offesa, quanto più aveva offeso se stesso; se lei era da compatire, lui era un caso disperato. La sua imprudenza l'avrebbe resa infelice per un pezzo, ma sembrava aver privato lui di qualsiasi pos...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

ma3nimato
Ha scritto il May 02, 2020, 15:24
Marty Paggia
Ha scritto il May 05, 2019, 21:53
Dopo Orgoglio e Pregiudizio mi aspettavo una storia altrettanto accattivante, ma ho trovato la storia delle due sorelle lenta e poco lineare allo stesso tempo. Ho fatto fatica a scavallare la prima metà del libro.
Biblioteca...
Ha scritto il Feb 03, 2018, 00:37
Edito da RIZZOLI nella collana Biblioteca Universale Rizzoli
Biblioteche...
Ha scritto il Sep 09, 2016, 13:56
823.6 AUS 3858 Letteratura Inglese
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 15, 2016, 10:42
823.7 AUS 8019 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi