Ricordi, sogni, riflessioni by Carl Gustav Jung
Ricordi, sogni, riflessioni by Carl Gustav Jung

Ricordi, sogni, riflessioni

by Carl Gustav Jung
(*)(*)(*)(*)(*)(439)
49Reviews0Quotations0Notes
Description
Questo libro raccoglie la sostanza spirituale di un grande maestro della psicologia. Un'autobiografia che attraversa le zone più private e inaccessibili dell'animo umano. Jung cerca se stesso nella propria infanzia, nelle immagini sconvolgenti che caratterizzarono le sue prime esperienze oniriche, nel ricordo delle sue grandi passioni per la filosofia, la letteratura e le religioni, nella rievocazione dei suoi viaggi, fino ad arrivare al grande nodo esistenziale e teorico della sua vita: l'incontro e lo scontro con Sigmund Freud. Tanto positiva e attiva fu la partecipazione di Jung a quest'opera, della quale scrisse di propria mano diversi capitoli, quanto reticente fu il suo atteggiamento di fronte alla sua prossima pubblicazione. Credeva di essere frainteso, di aver condiviso esperienze troppo intime e segrete. Considerava questi ricordi non come un'opera scientifica ma come un "progetto" di Aniela Jaffé, che raccolse tutto il materiale e curò l'edizione. Sta a noi lettori farlo ricredere, leggendo queste pagine con attenzione e rispetto, per conoscere tutta la meravigliosa complessità dell'uomo che ha rivoluzionato lo studio della psiche.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publish Date

10/1998

Format

Paperback

Number of Pages

487

ISBN

8817112798

ISBN-13

9788817112796