Ruggine americana

La biblioteca del mondo vol. 20

Voto medio di 495
| 91 contributi totali di cui 87 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cosa succede quando il sogno di una nazione arrugginisce accanto agli scheletri delle acciaierie dismesse e alle rovine delle industrie abbandonate? Succede che la sua fine si ripete ogni giorno, nei sogni infranti dei suoi abitanti. Come quelli ...Continua
Manu73 *ebook*
Ha scritto il 28/10/19
"Ruggini a confronto"
American Rust è un romanzo che colpisce anche se, personalmente, non l'ho trovato un capolavoro come invece spesso viene decantato. Racconta una realtà che noi europei spesso non consideriamo quando pensiamo agli USA: la crisi. Se avete voglia di le...Continua
Ciucchino
Ha scritto il 21/10/18
La ruggine sembra corrompere tutto: non solo le fabbriche oramai in abbandono, ma anche i sogni e le speranze degli abitanti. La immaginiamo così l'America post industriale fatta di paesini che sono nati sull'onda dell'industrializzazione ma, ora che...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 17/09/18
8.5/10
"Credevi di averne già fatti tanti di compromessi ma sono niente in confronto a quelli che ti aspettano." Ruggine americana è il romanzo d'esordio di Philipp Meyer, scrittore statunitense che, dopo quest'opera, è divenuto subito celebre. Di quest'aut...Continua
alessioc
Ha scritto il 16/07/18
Ruggini esistenziali
La ruggine del titolo sembra coprire prima che le fabbriche abbandonate gli animi delle persone colpite da una crisi economica presto trasformata in crisi di rapporti e di vita. Anche questa ruggine però se trattata con cura e attenzione potrebbe rim...Continua
Kla80
Ha scritto il 11/12/17
I figli del Cacciatore
Se "Il Cacciatore" di Michael Cimino è uno dei vostri classici preferiti "Ruggine Americana" è un romanzo da non perdere. Stessa valle, stesse acciaierie, stessi boschi... 30 anni dopo. Nel romanzo di Meyer la classe operaia di cui Michael, Nick, Ste...Continua

Rossocono
Ha scritto il Nov 10, 2016, 19:21
(...) abbiamo appena assunto il figlio di Benny Garnic. - Ma non faceva il programmatore di computer? - Gli hanno spostato il lavoro in India, - disse Riley. - Lo fanno studiare così non lo licenziano come il padre e poi...
Pag. 291
Rossocono
Ha scritto il Nov 10, 2016, 19:16
Virgil aveva fatto due anni di formazione lavoro in robotica ma non erano serviti a niente - quei posti non si erano mai materializzati.
Pag. 50
Rossocono
Ha scritto il Nov 10, 2016, 19:14
Intanto il cugino di Virgil, nove anni e mezzo im fabbrica, stipendio da favola e villa con piscina, aveva perso la casa, il lavoro, la moglie e la figlia nello stesso giorno. Quando la banca aveva cambiato le serrature e la moglie si era portato la...Continua
Pag. 49
Mighè legge cose
Ha scritto il Jun 23, 2014, 12:21
Intanto controlli la strada e il corpo capisce che stai correndo troppo. Ma si adatta. Guardava le cose apparire e sparire, camion, insegne metalliche, case, strade e cavalcavia. Tutte opere dell'uomo. Perfino l'aria, le onde radio e i satelliti. Com...Continua
Pag. 352

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi