Senza mai arrivare in cima

Viaggio in Himalaya

Voto medio di 328
| 51 contributi totali di cui 44 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cos'è l'andare in montagna senza la conquista della cima? Un atto di non violenza, un desiderio di comprensione, un girare intorno al senso del proprio camminare. Questo libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dett ...Continua
elettra
Wrote 9/14/20
Lettura molto piacevole. Questo libro raccoglie le impressioni, i sentimenti e le riflessioni che hanno accompagnato Cognetti nel suo particolare viaggio verso l’Everest. Molto pregnanti le descrizioni e pregevoli i disegni che accompagnano lo svolge...Continua
Bella scoperta Cognetti
Un racconto di viaggio diverso da tanti altri. Racconta un viaggio in Himalaya di 3 amici, un libro, un cane randagio ed i fondamentali sherpa. Il bello di questo libro è la poesia che traspare anche dalle pagine di quei luoghi e delle persone che li...Continua
Il diario di viaggio di un percorso imperfetto, sempre >4000 metri ma mai in cima. Una metafora e un allenamento a cogliere la vita anche senza perfezione "Ancora più che riuscire a farcela con così poco, era sorprendente accorgermi che non avevo des...Continua
Aylin
Wrote 6/24/20
Camminando
Breve diario di un viaggio compiuto dall'autore in una terra remota: l'altipiano del Dolpo, in Nepal. Interessanti le numerose e veloci descrizioni di: stati d'animo, paesaggi, usanze e nuovi incontri. Come compagni di viaggio, pochi buoni amici e un...Continua
Ettore
Wrote 6/4/20
Anche il libro non arriva mai........

in cima. Boh, non mi ha dato nulla. e' un diario di viaggio, ma secondo me non parte e non arriva da nessuna parte.


Emanuele Alberton
Wrote Apr 22, 2020, 09:48
Su una parete di roccia vidi dipinto il mantra "Om Mani Padme Hum", sei simboli che avevo imparato a riconoscere e un suono che ogni tanto sentivo cantilenare. "Om, gemma del loto, oh!", verso misterioso dalle mille interpretazioni, che allude all'in...Continua
Pag. 23
Emanuele Alberton
Wrote Apr 22, 2020, 09:45
Dopo un po', come succede in Nepal, la sensazione di perdere tempo divenne quella di doversi abituare a uno scorrere diverso del tempo. E' solo quando ci si arrende che si entra nel giusto spirito del viaggio.
Pag. 8
Cristina
Wrote Apr 15, 2020, 11:19
"Mi accorsi che già nel dire guadagnare e perdere c'è un senso economico tutto occidentale dell'andare in montagna, dove quota e distanza sono i capitali che accumuliamo con la nostra fatica, e non ci piace per nulla sprecare l'investimento. Mi parev...Continua
Libri sulla pancia
Wrote Mar 04, 2020, 17:21
Ma altri segni colpivano i miei occhi dopo giorni di montagna. L'avevo già sperimentato sulle Alpi: la purezza a cui accediamo, o abbiamo l'illusione di accedere salendo alla quota degli elementi, si inquina in fretta tornando tra gli uomini, e con l...Continua
Mostazet
Wrote Feb 09, 2020, 22:01
Camminare riduceva la vita all'essenziale: cibo,sonno, incontri, pensieri. Nessuna invenzione della nostra epoca ci serviva a qualcosa, mentre camminavamo, se non un buon paio di scarpe e, nel mio caso, un buon libro nello zaino. Da settimane vivevo...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add