Città di ossa

Shadowhunters: The Mortal Instruments Vol. 1

Voto medio di 5067
| 531 contributi totali di cui 465 recensioni , 65 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
La sera in cui la quindicenne Clary e il suo migliore amico Simon decidono di andare al Pandemonium, il locale più trasgressivo di New York, sanno che passeranno una nottata particolare ma certo non fino a questo punto. I due assistono a un efferato ...Continua
Sara
Ha scritto il 15/01/19
Sono davvero soddisfatta di quest’ultima lettura del 2018, “Città di ossa”, ovvero il primo capitolo della serie degli Shadowhunters. Ne avevo sentito parlare già da tempo, ma sinceramente non mi aspettavo una storia così intrigante e ben scritta e t...Continua
Cymon
Ha scritto il 10/11/18
Si può essere brutali e immaginare semplicemente che la Clare abbia progettato Shadowhunters come un Harry Potter a cui portare via tutto ciò che di british c'era. Via quindi l'enorme collegio e i professori compassati e dentro la New York più gotica...Continua
fra_franca
Ha scritto il 09/02/18

molto scorrevole storia piacevole!

TimeTraveler
Ha scritto il 29/01/18
Da migliorare
Clary, ordinaria adolescente americana, una bella sera in un locale nota tra ragazzi che, a quanto pare, solo lei riesce a vedere. Dopo questo strano evento, la madre sparirà improvvisamente e la ragazza si troverà catapultata in un mondo a lei finor...Continua
Zur
Ha scritto il 09/12/17
Urban fantasy ideale per giovani lettori

L'ambientazione non è molto originale, e molte cose sanno di già visto e già sentito. Ideale per un pubblico adolescenziale lo definirei scorrevole, ma noioso per una buona parte. Nel finale si riscatta un po'. Speriamo nel seguito.


Giada Lexy...
Ha scritto il Jan 13, 2019, 19:22
Il sarcamo è l'ultimo rifugio di chi ha finito tutte le altre idee
Pag. 188
Giada Lexy...
Ha scritto il Jan 13, 2019, 19:18
Stavo ridendo perchè le dichiarazioni d'amore mi divertono, soprattutto se si tratta di amori non corrisposti
Pag. 52
Giada Lexy...
Ha scritto il Jan 13, 2019, 19:17
"Clary, tu sei un'artista, come tua madre. Questo vuol dire che vedi il mondo in modo diverso dalle altre persone. È il tuo dono vedere la bellezza e l'orrore delle cose di tutti i giorni. Non sei pazza per questo... soltanto diversa. E non c'è nient...Continua
Bibliogirl84
Ha scritto il Aug 21, 2016, 11:25
"Se prendere le cose alla lettera fosse una malattia mortale, tu saresti morta da piccola" XD
Pag. 253
Bibliogirl84
Ha scritto il Aug 21, 2016, 09:52
Il bambino non pianse mai più e non dimenticò mai ciò che aveva imparato: che amare significava distruggere e che essere amati significava essere distrutti.
Pag. 227

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Hedrock
Ha scritto il Oct 18, 2017, 08:19
Shadowhunters - Città di ossa
Autore: Cassandra Clare

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi