Un diario di pelle vecchio di oltre cinquant’anni con dentro una storia tutta scolorita, macchiata di vino, di sudore e ditante lacrime. Una storia dura come la pietra, terribile e dolce, tenuta segreta,celata nel silenzio della gente di paese, nasco ...Continua
rosaconspine
Ha scritto il 20/08/17

Letto in poche ore... dal ritorno da Cortina, un piccolo breve gioellino

Margherita C.
Ha scritto il 13/11/12
Un vecchio diario di pelle, macchiato e sgualcito, intriso di lacrime e sudore: da qui parte la storia di Siro, testimone di un'epoca che sembra ormai così lontana. E in forma di diario, fra capitoli di ieri e capitoli di oggi, l'autore racconta la s...Continua
AdaG
Ha scritto il 29/07/12
Strano!

Non è il mio genere ma devo dire che la scrittura prende! e molto! lo ho divorato in UN giorno! bel finale

Maira Forti
Ha scritto il 19/11/11
Un viaggio nel passato tra le pagine sgualcite di un vecchio diario; una storia che accompagna il lettore nell'intimità dei personaggi, con delicatezza e rispetto; un racconto che dà importanza alle piccole cose, che sono le uniche a dar sapore alla...Continua
mela fresca
Ha scritto il 24/10/11

per chi ha amato Ieri di Agota Kristof
ruvido, intenso, bellissimo


untipoparticolare
Ha scritto il Aug 07, 2017, 11:36
Era bella e io, in fondo al cuore, probabilmente provavo ancora qualcosa per lei. Forse il sentimento di una storia che non si conclude e rimane a mezz'aria nello stomaco fin che si ha respiro.
Pag. 147

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi