Sono sempre gli altri a morire

Voto medio di 16
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il fotografo Victor Blainville odia le inchieste e i poliziotti. Passa il suo tempo girovagando per i "passages" della città e immortalando le prostitute di strada. Quando scopre il cadavere di una donna, nella vetrina di una galleria dove gli hanno ...Continua
Marco Zabot
Ha scritto il 14/03/13
Un bel libro, assai strano. Trattasi di un 'giallo' o quasi. Un 68ino diventato giornalista e sopratutto fotografo viene coinvolto da ex compagni in una storia misteriosa, con cadaveri. Fin qui tutto normale. Ma ... anzitutto il libro a delle note,...Continua
Michidibi
Ha scritto il 17/10/09
Risonance di Duchamp... passages

Un libro interessante per gli amanti di Duchamp... è come incontrare i personaggi che animano la sua opera, per questo l'ho trovato entusiasmante all'inizio, ma la fine è abbastanza deludente e forse non poteva essere altrimenti...

dimegliodafare
Ha scritto il 21/06/07

librino giallino senza infamia e senza lode. così m'imparo a scegliere i libri dai titoli e dalle copertine.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi