In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristan, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avve ...Continua
Gullveig
Ha scritto il 15/12/18
Non è male, però...

Una fiaba per adulti, che delude un po' soprattutto nel finale. La versione cinematografica è migliore.

CristyGranger
Ha scritto il 05/12/18
la fantasia alimenta i nostri sogni
Gaiman con la sua magica, dolce e avventurosa storia mi ha fatto vivere una splendida avventura, piena di fantastiche creature, in un mondo magico descritto così bene che basta chiudere gli occhi per far si che prenda vita da solo, ha creato una tram...Continua
Artemisia La Fee
Ha scritto il 26/09/18
Perfetta fiaba alla Gaiman
Avendo visto prima il film, il paragone durante la lettura è stato inevitabile. Ma nonostante questo il libro mi ha piacevolmente sorpreso. Rispetto al film è meno avventuroso, ma più fiabesco e intriso di magia, oltre ad avere piacevoli risvolti mac...Continua
Paolo Gibellini
Ha scritto il 18/07/18
Letteratura fantastica per ragazzi. La penna di Neil Gaiman è sempre abile nel tratteggiare le situazioni e nel rendere con poche parole l'ambientazione suggestiva in cui si svolgono le sue storie. In questo caso la trama avrebbe potuto essere svilup...Continua
Angiemela
Ha scritto il 14/04/18
Illustrazioni fatate

La storia non è il massimo, è vero, e infatti neanche il film mi aveva colpita più di tanto. Ma quest'edizione illustrata mi ha incantata! Ogni volta che l'aprivo mi sentivo trasportata nell'infanzia dei libri di fiabe.


*Bi*
Ha scritto il Aug 02, 2017, 09:47
«... perché nessuno osava mettersi contro Bridget Forester. Aveva una lingua, a detta di tutti, che poteva scrostare lo strato di vernice dalla porta di un granaio o scortecciare una quercia. Nessuno voleva inimicarsi Bridget Forester: era più facile...Continua
Pag. 45
Serena
Ha scritto il May 29, 2016, 13:47
Si dice che sottovalutare le cose grandi e ovvie sia facile quanto sottovalutare quelle piccole e insignificanti, ma che spesso i problemi derivano proprio dall'aver trascurato le cose grandi.
Pag. 211
Serena
Ha scritto il May 29, 2016, 13:46
Ogni amante è un folle nel cuore e un menestrello nella mente.
Pag. 83
Serena
Ha scritto il May 29, 2016, 13:46
Si mise a contemplare le stelle, che gli parvero ballerine maestose e leggiadre, impegnate in una danza complessa e quasi inesauribile. Immaginò di vederne il volto: erano pallide e sorridevano aggraziate, come se avessero trascorso così tanto tempo...Continua
Pag. 76
rogercastoro
Ha scritto il Aug 23, 2012, 15:32
Quanto manca per Babilonia Venti leghe, signor mio. Vi giungerò a lume di candela! Andata e ritorno, signor mio. Se l'andatura è svelta e leggera Vi giungerai a lume di candela.
Pag. 68

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi