Stoner

(New York Review Books Classics)

Average vote of 7597
| 107 total contributions of which 89 reviews , 17 quotes , 0 images , 1 note , 0 video
William Stoner is born at the end of the nineteenth century into a dirt-poor Missouri farming family. Sent to the state university to study agronomy, he instead falls in love with English literature and embraces a scholar’s life, so different from th ...Continua
Saper scrivere un libro sta nella capacità di raccontare una storia, all’apparenza banale, di un uomo comune. Nessun colpo di scena, nessun avvenimento importante. Un professore ordinario che per più di quarant’anni vive una vita semplice e forse anc...Continua
L'autore riesce a raccontare l'intera vita di una persona comune, senza avvenimenti clamorosi, senza svolte pirotecniche. Ma forse è proprio questa la vera letteratura: raccontare la vita di un uomo, tutte le sue vicissitudini, paure, speranze, tratt...Continua
Fradalla
Wrote 6/24/20
Stoner triste

Profondità. scritto in maniera impeccabile

it was a passion nether of the mind nor of the flesh; rather, it was a force tha comprehended them both, as if they were but the matter of love, its specific substance. To a woman or to a poem, it said simply: Look! I am alive!

pag.36
pag.36 You must remeber what you are and what you have chosen to become, and the significance of what you are doing. There are wars and defeats and victories of the human race that are not military and that are not recorded in the annals of history....Continua

AK-47
Wrote Oct 02, 2020, 05:23
Nell'intimo della sua anima, in fondo alla sua memoria, restava il ricordo degli stenti, della fame, della sopportazione e del dolore. Anche se ripensava di rado alla sua infanzia nella fattoria di Booneville, conservava la coscienza del proprio sang...Continua
Pag. 253
AK-47
Wrote Oct 01, 2020, 03:53
Approfondendo la conoscenza di Edith, apprese molte altre cose sulla sua infanzia e la riconobbe simile a quella di tante altre ragazze della sua stessa età e condizione. La sua educazione era fondata sul presupposto che qualcuno l'avrebbe sempre pr...Continua
Pag. 66
Il giardino dei...
Wrote Oct 22, 2018, 20:21
[Pag. 30] Gli sembrava di essere inadeguato rispetto a un obiettivo che aveva scelto in modo incosciente, e avvertiva il richiamo del mondo che aveva abbandonato. [Pag. 46] «Non si dovrebbe chiedere a un uomo di lettere di distruggere ciò che ha pas...Continua
wolenboeken
Wrote Jan 06, 2018, 21:21
Aliena al mondo, era costretta a vivere dove non poteva sentirsi a casa; avida di tenerezza e quiete, doveva cibarsi d'indifferenza, insensibilità e rumore. Un'indole che, anche nel luogo estraneo e ostile in cui era costretta a vivere, non aveva la...Continua
Pag. 273
wolenboeken
Wrote Jan 06, 2018, 13:33
È facile considerarsi per bene, quando non si ha alcun motivo per non esserlo. Bisogna innamorarsi, per capire un po' come si è fatti.
Pag. 228

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

Spechtje
Wrote Mar 23, 2014, 15:38
Standplaats beneden, hoek, tweede van onderen

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add