Storia del nuovo cognome

L'amica geniale vol. II: Giovinezza

Voto medio di 3918
| 439 contributi totali di cui 379 recensioni , 53 citazioni , 1 immagine , 6 note , 0 video
Storia del nuovo cognome è il seguito dell’amica geniale, pubblicato nel 2011. L’amica geniale racconta l’infanzia e l’adolescenza di due ragazze napoletane, Lila e Lenù, seguite nelle intense peripezie della loro amicizia, in un quartiere povero e f ...Continua
Manuela
Ha scritto il 13/02/19

Bello bello, quasi quanto il primo libro. Peccato per una parte centrale, soprattutto i capitoli di Ischia, un po' farraginosa. Il culmine è una parte finale potente e commovente, che ti lascia tanto dentro.

Claudio
Ha scritto il 11/02/19
Libro bello tosto
Libro in continuità con il primo capitolo della quadrilogia de ‘L’amica geniale’, caratterizzato dalla trattazione di temi molto tosti (in primis la violenza domestica, la povertà, l’insinuarsi della Camorra nelle attività lavorative e nelle gerarchi...Continua
Chiarilla
Ha scritto il 05/02/19
scorrevole e coinvolgente ma torbido
come già il primo libro, la ferrante sa prendere il lettore, attraverso una scrittura incalzante e colpi di scena azzeccati. La lettura prende, non c'è che dire, e lascia talvolta senza fiato, già pronti ad aggredire il libro successivo. L'unico ramm...Continua
Il giardino dei...
Ha scritto il 04/02/19
“Storia del nuovo cognome” è il secondo romanzo della saga di Lila e Lenù che qui ritroviamo negli anni della loro giovinezza. Il nuovo cognome del titolo è quello assunto da Lila dopo il matrimonio con Stefano che l'ha resa la benestante signora Car...Continua
Nikla88
Ha scritto il 03/02/19
---------dopo la rilettura Non sono abituata a rileggere i libri, l'ho fatto solo per Harry Potter, il mio libro preferito da bambina e per Il ritratto di Dorian Gray, in assoluto il mio libro del cuore. Dopo aver visto la prima stagione della serie...Continua

24Voices
Ha scritto il Sep 21, 2018, 10:18
Tutto di lei è frutto del disordine delle occasioni?
Niketes
Ha scritto il Mar 14, 2018, 19:40
"Era stato davvero così bello? Sapevo bene che anche allora c'era stata la vergogna. E disagi, e umiliazioni, e disgusto: accettare, subire, forzarsi. Possibile che anche i momenti felici del piacere non reggano mai a un esame rigoroso?"
Irene
Ha scritto il Jan 12, 2018, 22:04
Capii che ero arrivata fin là piena di superbia e mi resi conto che - in buona fede certo, con affetto - avevo fatto tutto quel viaggio soprattutto per mostrarle ciò che lei aveva perso e ciò che io avevo vinto. Ma lei se n'era resa conto fin dal pri...Continua
Irene
Ha scritto il Jan 09, 2018, 18:30
Vuoi bene per tutta la vita a persone che non sai mai veramente chi sono.
Pucci58
Ha scritto il Jun 18, 2017, 18:49
Non ero capace di affidarmi a sentimenti veri. Non sapevo farmi trascinare oltre i limiti. Restavo indietro, in attesa. Lila invece si prendeva le cose, le voleva davvero, se ne appassionava, giocava al tutto o niente e non temeva il disprezzo, lo sc...Continua
Pag. 288

librisenzagloria...
Ha scritto il Jul 06, 2018, 07:44
Libri Senza Gloria - recensione
Libri Senza Gloria - recensione
http://librisenzagloria.com

Paolo Campone
Ha scritto il Sep 01, 2018, 09:11
Rory 1997
Ha scritto il Jul 14, 2016, 18:13
Ho assolutamente adorato tutta la saga, Elena Ferrante ci trasporta in una realtà, un tempo e un luogo che assorbe completamente fino a renderci una parte integrante del rione e della straordinaria amicizia di Lila ed Elena
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 28, 2016, 16:00
853.92 FER 17413 Ultimi Arrivi
Letisss
Ha scritto il Dec 30, 2014, 09:31
perciò dunque, anche quando mi facevo avanti, ero sempre pronta a tirarmi indietro? Perciò avevo sempre disponibile un sorriso aggraziato, una risata contenta, quando le cose si mettono male? Perciò presto o tardi, trovavo comunque giustificazioni pl...Continua
Pag. 237
Letisss
Ha scritto il Dec 30, 2014, 09:29
Vuoi bene tutta la vita a persone che non sai veramente chi sono.
Pag. 213

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi