Storia della dama pallida by Alexandre Dumas, père
Storia della dama pallida by Alexandre Dumas, père

Storia della dama pallida

by Alexandre Dumas, père
(*)(*)(*)(*)( )(7)
4Reviews0Quotations0Notes
Description
La Dama pallida è una tipica storia di vampiri dell’Ottocento, quando il tema era relativamente nuovo e non si era ancora adagiato nei cliché del genere horror contemporaneo. Non è ambientato in Transilvania ma soi-disant nella vicina Moldavia, un Paese, peraltro, che è in larga misura una costruzione della fantasia (quello descritto da Dumas, non la vera Moldova, evidentemente).
La Dama pallida, l’io narrante, è in fuga da una rivoluzione andata per il verso storto, ed è polacca. Come polacca è la ragazza vittima del Vampiro nel racconto di Jan Neruda raccolto in questo stesso volume. Ci dev’essere qualcosa nelle donne polacche che stimola a vederle vittimizzate. C’è un’altra somiglianza fra i due racconti: il cattivo della vicenda è un greco. Chissà se c’è qualcosa nei greci che ne fa opportuni cattivi in una narrazione ottocentesca. Le poche volte che c’è di mezzo un personaggio islandese, per dire, non è mai nel ruolo del malvagio: vedi Arne Saknussemm nel Viaggio al centro della terra di Jules Verne. (Anche Verne, come Dumas, nello scrivere storpia i nomi non francesi.)
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Jan 1, 2016

Format

eBook

Number of Pages

100

ISBN

8862185731

ISBN-13

9788862185738