Strade bianche

di | Editore: Marsilio
Voto medio di 134
| 33 contributi totali di cui 30 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando gli viene offerto un posto da sostituto orchestrale a Bari, Vittorio, violoncellista in preda ad “astratti furori”, decide di partire. Francesca, sua compagna, e Manu, inquieta amica della coppia, si propongono di accompagnarlo, ciascuna con a ...Continua
Angebet
Wrote 3/7/17
Ingredienti: un viaggio sentimentale da Torino a Bari, tre personaggi in cerca di se stessi e in fuga da problemi irrisolti, una rotta dettata da incontri ed imprevisti, un punto di arrivo che riporta all'infanzia e al cuore della vita. Consigliato:...Continua

davvero bello, il migliore romanzo di Remmert. mi sento di consigliarlo.

Serè
Wrote 3/18/11
Non leggeremo l’orologio, decideremo noi le ore, le rotaie finiranno ma noi non saliremo mai lì sopra, andremo al museo e toccheremo il sedere alle statue, cammineremo sulle palpebre del mondo, aspetteremo al crepuscolo gli uccelli che gridano sillab...Continua
Randagia
Wrote 3/2/11
Tre anime
Da brava barotta, non attraversi spesso l'italia da nord a sud, in auto. L'hai fatto una volta sola, ad Agosto, e ti è bastato. Invece qui te lo fanno sembrare anche un viaggio affascinante. Senza le code ai caselli, senza le autostrade proprio. E d'...Continua
Simone D.
Wrote 2/12/11
Non parte bene, a mio avviso. Nelle prime pagine sembra di leggere la sceneggiatura di uno di quei film italiani con Scamarcio ed Argentero che vanno tanto di moda ultimamente. Poi però, pagina dopo pagina, il tono sale e i contenuti anche. E l'anali...Continua

Angebet
Wrote Mar 22, 2017, 07:08
"Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo."
Angebet
Wrote Mar 07, 2017, 12:31
"All'improvviso, dopo tutti questi anni, ho capito. Non basta il dolore. Ci vuole entusiasmo per il proprio dolore. Questo è suonare. E allora, in quel magico vuoto acustico, io suono."
Camjle
Wrote Jul 12, 2011, 16:29
Ripensi alla notte scorsa, ma non ti ricordi quasi più nulla, pensi che tua madre ripeteva sempre che uno dei tre segreti per essere felici è avere la memoria corta, pensi che gli altri due li hai dimenticati.

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add