Tempi difficili

Voto medio di 1478
| 138 contributi totali di cui 116 recensioni , 20 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video

Dickens è Dickens, non si discute, eppure Tempi Difficili non è David Copperfield, non ne possiede la profondità, lo struggimento, la nostalgia, la caratterizzazione.

Tulip67
Wrote 1/17/20
Tempi difficili
È il romanzo in cui Dickens esprime appieno la sua avversione verso l'ideologia utilitaristica imperante nell'Inghilterra industrializzata della sua epoca. L'utilitarismo era una corrente filosofica basata sul principio per cui il benessere sociale e...Continua
Gresi
Wrote 8/13/19
In coscienza dell’anima pare proprio un destino che io debba vivere sempre in mezzo alle cose di cui non vedo mai la fine. E’ qualcosa di veramente straordinario, a quanto sembra, non poterne vedere mai la fine!
Ho indugiato nell’attesa che questo romanzo mi chiamasse. Desideravo percepirne il richiamo, udirne l’eco soffocato; sapevo che qualsiasi mia intenzione di cimentarmi in una nuova avventura dickensiana, conclusasi in una manciata di giorni, avrebbe f...Continua
Ginny
Wrote 2/26/19
Incredibile Dickens
L'attualità della trama, la profondità dei personaggi, la capacità di appassionare, anche in un romanzo che potrei definire "minore", restano una solida caratteristica dell'autore. Ti trasporta in un altro difficile tempo e ti parla del nostro. Credo...Continua
I TEMPI(QUASI) DIFFICILI DI DICKENS
La rivoluzione industriale nel Regno Unito portò oltre ai radicali cambiamenti e a nuovi soggetti sociali anche una critica dell'arte e della cultura che si affaticava attorno a quei tempi di macchine, scioperi, classi sociali e radicalismo in cui si...Continua

~Deccha
Wrote Apr 29, 2013, 07:39
Maledico l'ora in cui sono nata a un simile destino. [...] Perché mi hai dato la vita e mi hai tolto tutte quelle cose inapprezzabili che la distinguono da uno stato di conscia morte? Dove sono le grazie della mia anima? Dove i sentimenti del mio cuo...Continua
Pag. 230
~Deccha
Wrote Apr 29, 2013, 07:35
Nella sua anima James Harthouse non poteva distruggere nulla che Thomas Gradgrind non avesse già soffocato nel suo stato di innocenza! E tale circostanza era tanto peggiore per lei in quanto nel suo spirito, in lotta costante con dubbi e risentimenti...Continua
Pag. 182
~Deccha
Wrote Apr 29, 2013, 07:21
Tutti e due avevano un'aria di annoiato cattivo umore, specie la ragazza; tuttavia, attraverso la mutria del suo viso, si notava una luce che aveva nulla su cui posarsi, un fuoco che non aveva nulla da ardere, una immaginazione avida che in qualche m...Continua
Pag. 37
Raflesia
Wrote May 14, 2012, 11:18
“Non era quella la mano che avrebbe dovuto toccarlo in quel momento - la mano che avrebbe placato le acque tempestose del suo cuore, come aveva placato la furia del mare la mano dell'amore e della pazienza più sublime – era però una mano di donna. Un...Continua
Raflesia
Wrote May 14, 2012, 11:17
“Una candela ardeva debolmente alla finestra: più di una volta la scala nera vi era stata appoggiata per far scivolare via quanto c'è di più prezioso al mondo per una moglie che si dibatte nelle difficoltà e per una nidiata di bambini che hanno fame;...Continua


Biblioteche...
Wrote Jul 13, 2016, 14:37
823.8 DIC 3290 Letteratura Inglese

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add