The Goldfinch

Average vote of 2400
| 60 total contributions of which 32 reviews , 26 quotes , 2 images , 0 notes , 0 video
Aged thirteen, Theo Decker, son of a devoted mother and a reckless, largely absent father, survives an accident that otherwise tears his life apart. Alone and rudderless in New York, he is taken in by the family of a wealthy friend. He is tormented b ...Continua
Gianlukak
Wrote 12/31/20
Finalmente

Anno nuovo libro nuovo. Un libro lunghissimo e spesso noioso! Avvincente in alcune situazioni ma decisamente estenuante. Un terzo della durata sarebbe stato sufficiente. Finalmente il 31 dicembre l’ho terminato. Sconsigliato

LadyMO
Wrote 8/12/20
Potevate dirmelo prima!
Alzi la mano chi conosceva questo capolavoro e non me ne ha mai parlato!! Scoperta tardiva ma folgorante. Letto d’un fiato, 892 pagine in 4 giorni. Un fiore in piena con dentro tutto: vita morte amicizie amori arte Destino delitti famiglia sentimenti...Continua
Lettura da spiaggia ma più pretenziosa, c’e forse solo un personaggio discretamente tratteggiato, gli altri sono tutti macchiette senza profondità. Il finale una sbrodolata senza senso. Piacevole in alcuni tratti ma inutilmente lungo, a questo punto...Continua
Worst book ever read

Why?

Silsodd
Wrote 2/1/16

Mi sarebbe piaciuto dargli 4 stelle e nella prima metà se le merita tutte, è avvincente e scorre piacevolmente. Poi rallenta e un buon terzo si poteva tagliare senza danno alcuno. Insomma bello ma inutilmente lungo.


MartaDolomia
Wrote Apr 24, 2018, 15:21
Perché se è vero che il male può discendere dalle buone azioni… dove sta scritto che da quelle cattive può venire solo il male? Magari a volte – il modo sbagliato è quello giusto? Magari prendi la strada sbagliata e ti porta comunque dove volevi? O v...Continua
MartaDolomia
Wrote Apr 24, 2018, 15:21
Era tutto così vivido e doloroso e confuso e sbagliato, come se mi avessero tirato fuori dall’acqua gelida attraverso un buco nel ghiaccio e piazzato sotto il sole, nel freddo rovente.
MartaDolomia
Wrote Apr 24, 2018, 15:19
«Un saluto sulla porta» continuò Hobie. Sembrava parlasse a se stesso. «Ecco cosa avrebbe voluto. Uno sguardo d’addio, un haiku di commiato… non gli sarebbe piaciuto andarsene senza fermarsi a fare due chiacchiere con qualcuno. “Una sala da tè tra i...Continua
MartaDolomia
Wrote Apr 24, 2018, 15:18
Eppure a volte, senza preavviso, il dolore m’investiva a ondate, lasciandomi boccheggiante; e quando la marea si ritirava restavo a fissare un relitto coperto di salsedine, illuminato da una luce così chiara, triste e vuota, che mi pareva impossibile...Continua
noveria
Wrote Jul 13, 2016, 18:44
And I feel I have something very serious and urgent to say to you, my non-existent reader, and I feel I should say it as urgently as if I were standing in the room with you. That life-- whatever else it is-- is short. That fate is cruel but maybe not...Continua
Pag. 864

Alessandro Bonomo
Wrote Jun 23, 2016, 21:38
Tony Su
Wrote Dec 02, 2014, 20:50

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add