The Tartar Steppe

(Carcanet Collection)

by | Publisher: Carcanet
Average vote of 10661
| 14 total contributions of which 11 reviews , 3 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
Blackhill
Wrote 10/11/16
IL DESERTO DI ... GODOT
Premetto che questo romanzo è reputato dal sottoscritto il miglior libro mai letto in assoluto. La riflessione più amara, aspra, drammatica e angosciante sulla condizione umana. Non è importante l'azione, in questo capolavoro assoluto e la fortezza B...Continua
Un inno alla vita,che va vissuta e non subìta. Bisogna mettersi in discussione ,esporsi su tutti i fronti,senza timori . Bellissimo e doloroso. Nella prefazione si dice che il deserto del romanzo è la storia della vita nella fortezza del giornale , c...Continua
In terza media ho letto, direttamente dalle pagine patinate del mio libro di antologia, un vecchio racconto che non riesco più a collocare. Non ne ricordo l'autore né la sua nazionalità (anche se fermamente sono convinto sia italiano), non ne ricordo...Continua
Anitrjamb
Wrote 6/16/14
SPOILER ALERT
drogo
Drogo attende quello che non verrá, sapendo bene che non verrá. (Poi, per poco, quel che verrá quando lui non ci sará. Anzi, non appena lui non ci sará piú.) Quello che attende sono i Nemici. Trascorre ogni giorno della sua esistenza in attesa dei Ne...Continua

LauraCio
Wrote Mar 01, 2008, 16:37
A poco a poco la fiducia si affievoliva. Difficile è credere in una cosa quando si è soli, e non se ne può parlare con alcuno. Proprio in quel tempo Drogo si accorse come gli uomini, per quanto possano volersi bene, rimangano sempre lontani; che se...Continua
Pag. 160
LauraCio
Wrote Mar 01, 2008, 16:33
Il tempo intanto correva, il suo battere silenzioso scandisce sempre più precipitoso la vita, non ci si può fermare nemmeno un attimo, neppure per un'occhiata indietro. "Ferma, ferma!" si vorrebbe gridare, ma si capisce ch'è inutile. Tutto quanto fug...Continua
Pag. 159
LauraCio
Wrote Mar 01, 2008, 13:20
Abitudine era diventato per lui il turno di guardia, che le prime volte pareva insopportabile peso (...)Abitudine erano diventati i colleghi (...)Abitudine la mensa buona e comoda (...)Abitudine le gite fatte ognitanto con Morel al paese meno lontano...Continua
Pag. 61

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add