Tragedie I by Aeschylus, Sofocle
Tragedie I by Aeschylus, Sofocle

Tragedie I

I grandi classici greci e latini Bur - vol. 13
by Aeschylus, Sofocle

Translated by Franco Ferrari, Enrico Medda, Maria Pia Pattoni, Luigi Battezzato
(*)(*)(*)(*)(*)(10)
7Reviews0Quotations1Note
Description
In questo volume sono raccolte le tragedie di Eschilo e Sofocle che sono state trasmesse intatte. Protagonisti, gli eroi del mito che proprio con la grande tradizione tragica assumono le forme immortali che li consegneranno alla letteratura universale. Tra tutti, l'Edipo di Sofocle, segnato fin dalla nascita da un destino di colpa e atrocità; il leggendario Eracle, figura esemplare dei limiti invalicabili imposti al genere umano; Antigone, orgorgliosa e indomita portavoce delle leggi divine della pietà e devozione familiare; Cassandra, divina interprete degli dei destinata all'oblio e alla dimenticanza.
Qui la maledizione sulla condizione umana e sul rapporto tra l'uomo e degli dei assume per la prima volta nella letteratura occidentale i caratteri di riflessione sistematica e universale. In Eschilo, che plasmò la tragedia nella forma che noi conosciamo, il rapporto tra l'ineluttabilità del destino e la responsabilità dell'uomo e della sua stirpe diventa il centro nodale da cui scaturisce il sublime; in Sofocle protagonista assoluto è l'uomoisolato dalla famiglia e dalla comunità, fedele a se stesso fino alle estreme conseguenze, impegnato in una lotta perenne e spesso vana con le sue contrastanti tensioni interiori e con il mondo.
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Mar 3, 2009

Format

Hardcover

Number of Pages

1,369

ISBN

A000183616