Turbolenza

Voto medio di 37
| 12 contributi totali di cui 7 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Secondo studi recenti, una conseguenza imprevista del riscaldamento globale sarebbero turbolenze molto più frequenti rispetto al passato, e soprattutto imprevedibili. Nel mondo fisico può essere vero oppure no, ma in questo romanzo di David Szalay i ...Continua
Maurizionappa
Ha scritto il 16/11/19
Avevo scoperto questo autore grazie al libro "Tutto quello che è un uomo", fotografie di uomini di tutte le età, che vivono in Paesi diversi del mondo, colti in un momento di fragilità. Stesso approccio stavolta: 12 fotografie di uomini e donne, dell...Continua
covadonga
Ha scritto il 01/11/19
Mi ha colpita l'originalità della struttura di questo breve romanzo, che si legge "al volo" ma fa riflettere su molte cose: i rapporti a distanza, le turbolenze che stravolgono la nostra vita da un momento all'altro, gli incontri casuali e inaspettat...Continua
Cristinameglioli
Ha scritto il 15/10/19
"Turbolenza" di David Szalay è una raccolta di racconti brevi, o meglio, dodici brevi storie collegate una all'altra e che hanno come filo conduttore l'aereo. Come titolo di ognuna l'autore ha indicato le sigle di due aeroporti, quello di partenza e...Continua
Martina
Ha scritto il 11/10/19
A colpirmi positivamente è stata la stuttura del romanzo, che rasenta la perfezione. Ma non sono da meno né le varie trame che si incastrano, né il linguaggio, che è ridotto ai minimi termini, aumentando quindi l'efficacia dei messaggi. Nel dubbio se...Continua
Recensire il Mondo
Ha scritto il 29/09/19
Turbolenza di David Szalay è un libro del quale ho visto la presentazione durante Pordenonelegge 2019. La presentazione era risultata un po´freddina, ma il libro di sicuro interesse in quanto prometteva di essere breve e compatto, anche per la sua de...Continua

Amico Fritz
Ha scritto il Oct 26, 2019, 16:11
'Mi vergognavo' continuò lui. 'C'è qualcosa di vergognoso nel... morire'. Fece una risata. 'Di patetico'. 'Tu non stai morendo'. 'Tutti stiamo morendo, tesoro'. 'Mi hai capita benissimo'. In quel momento arrivarono i loro piatti, e comunque non c'e...Continua
Pag. 123
Amico Fritz
Ha scritto il Oct 22, 2019, 22:52
Era uno di quegli avvenimenti, pensò, che fanno di noi ciò che siamo, per noi stessi e per gli altri. Cose che sembrano succedere così, senza un motivo, e invece poi restano lì per sempre, e a poco a poco ci accorgiamo che ci hanno segnati, che nient...Continua
Pag. 55
Amico Fritz
Ha scritto il Oct 22, 2019, 22:39
'Ciao' gli disse. Poi, con una mezza corsetta, trascinò la valigia verso l'ingresso del terminal, e non sentì la sua risposta, ammesso che lui le avesse risposto qualcosa.
Pag. 48
Amico Fritz
Ha scritto il Oct 20, 2019, 14:46
Per effetto della vodka la fitta trama del mondo sembrava allentarsi, la sua mente acquistava più potere, i pensieri iniziavano ad assumere uno spessore concreto. La morte del figlio, per esempio, le si presentò in una serie di immagini talmente real...Continua
Pag. 15
Amico Fritz
Ha scritto il Oct 20, 2019, 14:31
Insisté per accompagnarla all'aeroporto. Presero il Gatwick Express, non parlarono molto e si salutarono prima dei controlli di sicurezza. Le veniva da piangere, e non era da lei. Un minuto dopo, nella coda serpeggiante, si voltò sperando di vederlo...Continua
Pag. 12

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi