L'ISBN è lo stesso della versione del 1988
Umberto Bieco
Ha scritto il 18/08/19
"Trattenendosi, lesse con calma la prima colonna, poi arrendevole e resistente allo stesso tempo, cominciò la seconda. A metà racconto, con le ultime resistenze che cedevano, permise alla sue viscere di liberarsi in tranquillità mentre continuava a l...Continua
LeggoQuandoVoglio
Ha scritto il 09/08/19
8/10
Insegna a tua nonna a mungere le papere. Ulisse di James Joyce, libro letto grazie al MegaGDL, è un libro impossibile da recensire. O, perlomeno, ritengo impossibile recensirlo nel modo in cui cerco di recensire io: il più oggettivo possibile. La ver...Continua
Koluber
Ha scritto il 28/04/19
Strutturalmente una rivoluzione, complesso e dispersivo. Geniale e estremamente colto. Purtroppo però, non mi è piaciuto. Non mi ha lasciato niente. Non sono riuscito a trovarlo interessante dal punto di vista di personaggi e argomenti/contenuti. Un...Continua
sandro's
Ha scritto il 23/12/18
L’errore più grosso che possa essere fatto approcciandosi all’Ulisse è quello di prenderlo troppo sul serio. Diciotto capitoli, diciotto piccoli romanzi, diciotto linguaggi diversi, diciotto modi di svilupparsi. E aggiungiamo: diciotto maniere di div...Continua
AdrianaT.
Ha scritto il 18/12/18
Il trionfo della 'stralingua'
"Stralingua dal lessico espanso": parole di Gianni Celati, gran letterato e traduttore, vero eroe di questa immensa faccenda intitolata Ulysses. Joyce, questo magnifico induttore di visioni, si è guadagnato la mia simpatia per l'immagine nitida, plau...Continua

sandro's
Ha scritto il Dec 23, 2018, 17:37
La vita è tanti giorni. Finirà.
sandro's
Ha scritto il Dec 23, 2018, 17:37
Donne e natura: basta mezz’occhiata.
sandro's
Ha scritto il Dec 23, 2018, 17:36
Un uomo di genio non fa errori. I suoi errori sono voluti e sono i portali della scoperta.
sandro's
Ha scritto il Dec 23, 2018, 17:36
Voi trovate le mie parole oscure? L’oscurità è nelle nostre anime, non vi pare? Piú flautata ancora. Le nostre anime, mortificate dai peccati nostri, s’aggrappano a noi ancora di piú, come una donna che s’aggrappa al suo amante, quanto piú può e di p...Continua
Ciungala
Ha scritto il Aug 19, 2015, 21:25
Lei contempla in me, ..., un orribile esempio di libero pensiero

nihilnoise
Ha scritto il Jul 15, 2018, 11:54

Alfredo Animale...
Ha scritto il Jul 05, 2016, 21:53
Abbandono perchè ne ho letto circa la metà e non ha senso, lo ho apprezzato ugualmente come poesia ma è un po' lungo e attualmente non mi va di leggerlo ancora. Lo riprenderò in un altro momento della mia vita.
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 18, 2016, 08:19
823.912 JOY 4524 Letteratura Inglese

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi