Che cosa significa diventare se stessi? Affrontare la distanza del mondo fuori di casa, lasciarsi sconvolgere dal rapporto con gli altri e dalla possibilità di essere rifiutati, guardare la propria famiglia senza paura e falsi sentimenti, vivere la p ...Continua
lù
Wrote 9/9/12
SPOILER ALERT
La storia di questo libro, che è l’autobiografia del suo autore quando era adolescente, si sviluppa lungo l’arco di una settimana, una settimana scolastica divisa tra il collegio e il rientro domenicale in famiglia. Ogni capitolo un giorno che passa...Continua
Donata1978
Wrote 7/14/11
non è il "solito" Friot
Avete letto gli altri libri di questo autore? Se sì, con questo, vi stupirete! Io sono rimasta affascinata dalla capacità di Friot di rievocare pensieri e sensazioni dell'adolescenza, che è un periodo di passaggio importante e difficile. Nonostante i...Continua
Il ragazzo che ero, che sono
“Il corpo è il nemico”. E’ questa la frase più ripetuta da Friot nel suo “Un altro me”, volume che arricchisce la collana “gli anni in tasca” dell’editore Topipittori di un altro straordinario titolo. Bernard Friot nel libro ha quindici anni e freque...Continua

- TIPS -
No element found
Add the first quote!

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add