Una storia tra due città

Voto medio di 1255
| 99 contributi totali di cui 87 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Romanzo di enorme e duraturo successo, Una storia tra due città (1859) è ambientato tra Parigi e Londra nei burrascosi anni che precedettero e seguirono la Rivoluzione francese. Tra le vicende umane che si intrecciano in queste pagine spiccano quelle ...Continua
Irene Vitari
Ha scritto il 14/02/19

Sicuramente non è il primo titolo che viene in mente pensando a Dickens, peccato perché è un meraviglioso romanzo storico che forse ci aiuta a capire anche quanto sta accadendo a Parigi in questo periodo (gilet gialli)

Ginny
Ha scritto il 22/01/19
Una personale emozione
Ho letto molti romanzi, così cerco di non dare 5 stelle facilmente, li do solo a quelli che considero davvero al top. Non saprei dire quale possa essere il reale valore letterario di questo romanzo, ma il nodo alla gola che ho spesso sentito, così co...Continua
Ilsuccodimela
Ha scritto il 21/01/19
un Dickens atipico
Storia tra due città è un Dickens molto diverso tra quelli che ho letto finora (e che ho adorato, sono una super Dickensofila). Non ha la solita miriade di personaggi secondari buffi e comicamente descritti ma al contrario ha pochi personaggi (arrivo...Continua
Pasquale Tocci
Ha scritto il 18/01/19

Romanzo storico diviso in due parti, la prima parte è confusa, complicata, intricata e oscura... Tutti elementi che avranno una loro esaustiva logica nella seconda parte. Il finale è uno dei finali più belli che abbia letto.

Zouzou
Ha scritto il 10/10/18
Erano più di quattro anni che non leggevo Dickens; riprendere in mano un suo libro dopo così tanto tempo è stato davvero come ritornare a casa dopo una lunga assenza. Anche se i vicoli miserabili di Londra si sono trasformati in quelli della Parigi p...Continua

Irene Vitari
Ha scritto il Feb 14, 2019, 23:25
questi son tempi disperati in cui si fanno giochi disperati per poste disperate
Pag. 5168
Irene Vitari
Ha scritto il Feb 14, 2019, 23:24
Ma la debolezza di voi uomini è che voi a volte avete bisogno, per sostenervi, della presenza della vittima e dell'occasione
Pag. 3164
Irene Vitari
Ha scritto il Feb 14, 2019, 23:22
Pure, nessuno avrebbe potuto guardarlo due volte senza guardarlo di nuovo, anche senza aver l'occasione d'estendere l'osservazione al tono malinconico di quella sua voce grave a lenta e alla distrazione che talvolta lo rannuvolava senza un motivo suf...Continua
Pag. 1484
Paige91
Ha scritto il Mar 06, 2017, 22:06
Erano i giorni migliori, erano i giorni peggiori, era un’epoca di saggezza, era un’epoca di follia, era tempo di fede, era tempo di incredulità, era una stagione di luce, era una stagione buia, era la primavera della speranza, era l’inverno della dis...Continua
Montanari Mei
Ha scritto il Nov 22, 2014, 08:13
Io ammetto d'essere una spia, professione che non ha una buona reputazione, sebbene sia necessario che qualcuno la eserciti.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi