Uomini e no è imperniato sulla vicenda di Enne 2, un partigiano che vive la Resistenza a Milano nel 1944, tormentato dall'amore impossibile per una donna sposata, Berta. Disperazione sociale ed esistenziale spingeranno Enne 2 a un'ultima, suicida imp ...Continua
AK-47
Ha scritto il 09/09/19
Letteratura o propaganda?
Enne2, partigiano gappista nella Milano del 1944 occupata dai tedeschi, organizza sabotaggi e attentati contro gli occupanti, anche se il suo pensiero fisso è mettersi con Berta, una compagna che lo ama ma che è già sposata a un altro che non riesce...Continua
Cignogrillo
Ha scritto il 09/09/19

Per me uno dei migliori romanzi sulla Resistenza e, trascendendola, sulla condizione e sulla morale umana.

utti
Ha scritto il 20/08/19
Uomini e no non è un libro che abbia molto senso recensire e valutare. Si può davvero raccontare cosa passa nella testa di un uomo che in ogni istante prende decisioni che potrebbero mettere fine alla sua vita in nome di un ideale? Può l'amore, quell...Continua
Montanari Mei
Ha scritto il 10/01/19
Questo è un uomo?
Una delle opere più angoscianti sulla guerra che abbia mai letto. I protagonisti si muovono tra le vie di Milano, nell’ambito della resistenza partigiana. I partigiani del GAP combattono con azioni terroristiche; i nazisti, fiancheggiati dalla milizi...Continua
Angebet
Ha scritto il 24/08/18
Ingredienti: un partigiano innamorato e impegnato, il mite inverno del ’44 come sfondo di una Milano in guerra, una sequenza di agguati partigiani e rappresaglie naziste, una missione quasi suicida come alternativa al male, alla fuga, alla sconfitta....Continua

neselthia
Ha scritto il May 31, 2019, 07:34
Egli era curioso degli uomini, domandava sempre, ma mi trovava l’ultimo perché delle loro cose.
Pag. 54
neselthia
Ha scritto il May 31, 2019, 07:34
Perché, se non erano terribili, uccidevano? Perché, se erano semplici, se erano pacifici, lottavano? Perché, senza aver niente che li costringesse, erano entrati in quel duello a morte e lo sostenevano?
Pag. 54
Elena
Ha scritto il Apr 05, 2019, 16:05
L'uomo, si dice. E noi pensiamo a chi cade, a chi è perduto, a chi piange e ha fame, a chi ha freddo, a chi è malato, e a chi è perseguitato, a chi viene ucciso. Pensiamo all'offesa che gli è fatta, e la dignità di lui. Anche a tutta quello che in lu...Continua
Daniela
Ha scritto il Dec 09, 2018, 20:01
Sedeva, le gambe larghe, la schiena appoggiata alla spalliera della sedia, la testa un po' indietro, e la faccia triste, persa, una stanca faccia di operaio. Dio di Dio! O non aveva conquistato? Non era in terra conquistata? Che cosa aveva da essere...Continua
Pag. 217
Davide Scafidi
Ha scritto il Mar 07, 2017, 08:01
Un uomo deve avere una compagna. Tanto più deve averla se è uno dei nostri. Dev'essere felice. Che cosa può sapere di quello che occorre agli uomini se uno non è felice? Noi per questo lottiamo. Perché gli uomini siano felici.

Zeno
Ha scritto il Oct 23, 2018, 11:06

Copertina del mio libro

Cristina & Vittorio
Ha scritto il Dec 07, 2018, 14:31
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 20, 2016, 14:32
853.9 VIT 6591 Letteratura Italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Dec 09, 2015, 09:36
Collocazione : NR 218

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi