Vita e destino

Voto medio di 1100
| 353 contributi totali di cui 270 recensioni , 83 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"In quest'epoca tremenda, un'epoca di follie commesse nel nome della gloria di Stati e nazioni o del bene universale, e in cui gli uomini non sembrano più uomini ma fremono come rami d'albero e sono come la pietra che frana e trascina con sé le altre ...Continua
Mauraccia
Ha scritto il 15/12/18
Figlio della trasposizione moderna di "Guerra e pace" e di "1984", riesce pienamente e con successo nel progetto di essere una grande opera corale. Nonostante questo, un'appendice (con elenco, due righe di spiegazione sui personaggi, magari pagine in...Continua
supernonno
Ha scritto il 03/12/18
NON É UN LIBRO FACILE, MA TUTTI DOVREBBERO LEGGERLO
NON É UN LIBRO FACILE, MA TUTTI DOVREBBERO LEGGERLO DI CHE SI TRATTA: Quello che succede in Russia dal Novembre 1942 al Gennaio 1943, durante l’attacco dei tedeschi a Stalingrado. 750 pagine di grande formato (270.000 parole), divise in 201 capitoli...Continua
R Sensidoni
Ha scritto il 07/11/18
Eccezionale!

Romanzo storico eccezionale. L'epoca delle purghe staliniane e della seconda guerra mondiale, raccontate attraverso le emozioni e le vicissitudini dei protagonisti.

amapola
Ha scritto il 14/08/18
”…perché non è l’uomo che è impotente contro il male, ma perché è il male che è impotente contro l’uomo e la sua umanità più profonda: la bontà”.
Ci sono momenti nella storia, epoche tremende, in cui “l’uomo non è più artefice del proprio destino”, anzi, “è il destino del mondo ad arrogarsi il diritto di condannare o concedere la grazia, di portare gli allori o di ridurre in miseria…”. Che cos...Continua
Giu
Ha scritto il 13/06/18
Questo è un libro pesante, col peso specifico del piombo. Per la sua storia editoriale, per la storia personale dell'autore, la difficoltà nel ricostruire i legami tra i tantissimi personaggi, e ovviamente il contenuto a volte insostenibile: ma tutt...Continua

Massimo Molteni
Ha scritto il Apr 02, 2018, 06:57
...lei sa, capisce con tutta l'anima il significato della vita che è stato dato di vivere a lei e ai suoi cari, e benché né lei né nessuno di loro possa dire cosa li aspetti, e benché essi sappiano che in un tempo così terribile l'uomo non è più arte...Continua
astromat
Ha scritto il Jan 07, 2017, 13:40
Se è destino che un uomo venga ucciso da un altro uomo, sarebbe interessanti osservarli mentre le loro strade convergono lentamente. Magari in un primo momento i due sono lontanissimi: per esempio, io raccolgo stelle alpine sul Pamir scattando foto s...Continua
Pag. 524
Spinnacher
Ha scritto il Oct 28, 2015, 10:57
Ogni giorno, ogni ora, anno dopo anno, è necessario condurre la propria lotta per il diritto di essere uomo, di essere buono e pulito. In questa lotta non ci deve essere posto né per l'orgoglio, né per la vanagloria, ma solo per l'umiltà. E se nel mo...Continua
Pag. 829
Zanste
Ha scritto il Mar 16, 2015, 15:57
Le anime superiori conoscono sempre e comunque il dubbio. A dominare il mondo, però, sono i mediocri e la loro convinzione inflessibile di essere nel giusto. Le anime superiori non dominano gli Stati, non prendono le decisioni importanti.
Pag. 684
Mighè legge cose
Ha scritto il Mar 19, 2014, 01:15
«La mente umana crede che la vita sia una lotta del bene contro il male, ma così non è. Chi vuole il bene dell’umanità non è in grado di arginare il male. «Occorrono grandi idee per scavare un nuovo alveo, per spostare gli scogli, per distruggere la...Continua
Pag. 352

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi