Voto medio di 209
| 15 contributi totali di cui 12 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Grady Tripp è uno scrittore di mezza età che sette anni prima ha conquistato la gloria col suo primo romanzo e non riesce a concludere il secondo, giunto ormai all'imbarazzante mole di 2600 pagine. In più, ha un debole per la marijuana e i matrimoni ...Continua
La storia di Grady Tripp, professore di letteratura incastrato nella stesura infinita di un mastodontico romanzo senza capo né coda intitolato, appunto, Wonder Boys, lungo già 2600 pagine ma ancora incompleto; di Terry Crabtree, il suo editor, giunto...Continua
Romanzo scritto con maestria, divertente e a suo modo profondo. Uno dei punti di forza di Chabon è rappresentato dalle sue descrizioni. Ma non sono da meno i personaggi, a cominciare dello scrittore fallito Grady Tripp, protagonista assoluto del roma...Continua
Uno scrittore in piena crisi professionale e personale e le sue disavventure durante un weekend: questo il tema di questo romanzo. Mi chiedo se Chabon volesse rispecchiare con il suo stile la mente contorta del protagonista, le sue consuete canne e l...Continua
Wrote 7/28/11
Per me il più irvingolo dei romanzi di Chabon. Costruzione complessa, incentrata su un autore in crisi e sulle sue avventure di un week end. Un romanzo sulla perdita: dell'amicizia, della tossicodipendenza, dell'amore, della scrittura. E sul ritrovam...Continua
Non so quanti anni fossero che richiudessi un libro appena aperto solo due volte: a pagina 170 e poi alla fine. Divorato in due giorni! Chabon è da anni presente sul mio scaffale ma, come spesso mi capita, è l'intuito a dettare l'acquiato. E qui, com...Continua

tregiorni
Wrote Mar 13, 2016, 11:06
Dal momento che si stava innamorando di me, potevo anche incominciare a farle promesse che non intendevo mantenere.
Pag. 257
Vale Incandenza
Wrote Feb 23, 2016, 22:11
Era privo di qualsiasi tipo di appartenenza e stava molto meglio quando si trovava dove nessuno apparteneva a niente
margherita [no...
Wrote Jul 20, 2013, 12:18
Luglio 2013 - Riletto per sbaglio (me l'hanno prestato e avevo dimenticato di averlo già letto), finito ieri. Impressioni un po' migliori di quelle che trovo nella mia 'recensione' precedente. Divertenti le annotazioni sulla letteratura pulp post-Lo...Continua

- TIPS -
No element found
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
No element found
Add the first note!

- TIPS -
No element found
Add the first video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
by Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Book form
Add