Voto medio di 6827
| 1.346 contributi totali di cui 1.326 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Immaginate di essere un ragazzino di undici anni nell’America degli anni Venti. Immaginate che vostro padre vi dica che, in caso di sua morte, vi capiterà la peggiore delle disgrazie possibili, essere affidati a vostra zia – che non conoscete. Immagi ...Continua
AlessandraE
Ha scritto il 04/07/19
Libro di una ironia e di una potenza fenomenali! Assolutamente da comprare e divorare tra risate epiche e incredulità ai massimi livelli. Straordinario racconto di una zia totalmente fuori dagli schemi e del suo nipote orfano che le piomba in casa al...Continua
oscar77
Ha scritto il 03/06/19
Il protagonista all morte di genitori si ritrova come tutrice la a dir poco stramba Zia Mame. Un esilarante racconto ambientato a inizio '900 dove il nipote deve praticamente sopravvivere all'esuberante personalità della propria zia newyorkese. ...Continua
Francesca SSL
Ha scritto il 15/05/19
D-E-LI-Z-I-O-S-O
Zia Mame, affascinante incantatrice, che rapisce e conquista sin dalle prime pagine del romanzo: indimenticabile personaggio, splendidamente confezionato, che immagino calato in pieno stile Liberty, molto Nouveau, ed eccentricamente Bohème (almeno se...Continua
Vicky ♥
Ha scritto il 02/05/19
Premetto che non sono solita leggere libri di questo genere, motivo per il quale non sapevo bene cosa aspettarmi né se quello che avrei trovato mi sarebbe piaciuto. Sono sicuramente contenta di aver finalmente letto questo libro, del quale ho sentito...Continua
Gresi
Ha scritto il 05/03/19
Zia Mame ha aperto una breccia, e per la prima volta dopo tanto tempo non mi trovo più nella posizione di partenza. Normalmente non dò peso a certi problemi, ma stasera mi accorgo che questa volta non è così semplice come credevo. Più che altro mi se...Continua

Isairon
Ha scritto il Jul 05, 2017, 14:33
Però vedi tesoro, in questa città non conta cosa sai fare, ma a chi puoi arrivare, e grazie al cielo io posso arrivare a un sacco di gente.
Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 06, 2015, 16:38
Agnes si tolse gli occhiali e li sbatté sul tavolo con una tale violenza che, involontariamente, controllai se fossero ancora interi. «Senti a me,» disse «se tu ti trovassi chiuso in una stanza con Brian, avresti tutta questa fretta di uscire?». Mi m...Continua
Pag. 66
Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 06, 2015, 16:36
Già che c’era, la sua amica Phyllis avrebbe potuto spiegarle che gli alcolici sono un fatto di tenuta, non di scatto, ma pazienza. «Gesù, mi sento così allegra, così felice, così giovane che potrei addirittura ballare». E qui ritenne fosse il momento...Continua
Pag. 65
Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 06, 2015, 16:34
A quel punto, facendo sobbalzare il cameriere, ordinò una cosa che si chiamava Pink Whiskers. L’intruglio aveva un aspetto mefitico, almeno per me, ma Agnes lo tracannò con gusto - senza togliersi i guanti, e mantenendo il mignolo ostentatamente arcu...Continua
Pag. 64
Mstislava Alojzy
Ha scritto il Jul 06, 2015, 16:33
Agnes, con quella pelle flaccida, quei capelli morti color topo, quegli occhialini, quel vestito all’uncinetto informe e del blu sbagliato, quella volgare proprietà di linguaggio, era la tipica dattilografa innamorata di un uomo che aveva dieci anni...Continua
Pag. 63

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Danus74
Ha scritto il Aug 10, 2018, 08:42
Patrick Dennis, Auntie Mame - Come along with me and we’ll find him. Enjoy yourselves, darlings,” she said over her shoulder. “My God,” Pegeen gasped, “she’s the Pied Piper.” Holding Mike’s hand, Auntie Mame drifted into the crowd, her sari floating...Continua
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 19, 2016, 09:35
813.54 DEN 16665 Letteratura Americana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi