Abbaiare stanca
by Daniel Pennac
(*)(*)(*)(*)( )(2,182)
"Non sono uno specialista di cani. Solo un amico. Un po' cane anch'io, puòdarsi. Sono nato nello stesso giorno del mio primo cane. Poi siamo cresciutiinsieme. Ma lui è invecchiato prima di me. A undici anni era un vecchiettopieno di reumatismi e di esperienza. Morì. Io piansi. Molto". Ecco cosa diceDaniel Pennac, l'innamorato dei cani. Quando avremo letto la storia del Cane,sapremo non solo tutto sul suo mondo. ma impareremo anche molto su quellodegli uomini: come appariamo agli occhi del cane. quanto dobbiamo venirammaestrati. Da uno scrittore cult, un inno all'amicizia tra uomo e cane, unastoria sull'amore, la paura e la voglia di libertà.Età di lettura: da 10 anni.

Note by Virgi

VirgiVirgi added a note
00
Un bel libretto corto ma piacevole ed in grado di insegnare molto, specie ai bambini. Ho apprezzato che ci fossero dei paragrafi istruttivi (oltre all'intera morale della storia), come quando Il Cane non crede che la felicità sia vera.
E' un libro in grado di insegnare, divertire e commuovere. La scena del canile è davvero struggente.
VirgiVirgi added a note
00
Un bel libretto corto ma piacevole ed in grado di insegnare molto, specie ai bambini. Ho apprezzato che ci fossero dei paragrafi istruttivi (oltre all'intera morale della storia), come quando Il Cane non crede che la felicità sia vera.
E' un libro in grado di insegnare, divertire e commuovere. La scena