Addio alle armi
by Ernest Hemingway
(*)(*)(*)(*)( )(5,615)
E' il 1917, Frederic Henry, un volontario nei reparti sanitari dell'esercito italiano si innamora di una infermiera inglese, Catherine. Viene ferito e Catherine lo raggiunge a Milano per curarlo e trascorre con lui l'estate. Quando viene l'autunno Catherine rivela a Frederic di essere incinta, ma lui deve partire per il fronte ed è coinvolto nella ritirata di Caporetto. Diserta e decide di rifugiarsi con lei in Svizzera per dedicarsi unicamente al suo amore, ma Catherine muore di parto con il bambino.

Flavio Firmo's Review

Flavio FirmoFlavio Firmo wrote a review
00
(*)(*)(*)( )( )
uno dei primi grandi successi di Hemingway, per certi versi meno maturo tecnicamente. Ci sono dei lunghi botta e risposta tra il protagonista e la ragazza nei quali ci si perde, forse è una scelta stilistica per riprendere il cicaleccio sdolcinato tra le coppia, forse chissà. La storia è appassionante, con momenti eccezionali come la traversata del lago per andare in Svizzera, un buon romanzo che, al contrario di altre sue opere, risente del passare del tempo.