Al di là del bene e del male by Friedrich Nietzsche
Al di là del bene e del male by Friedrich Nietzsche

Al di là del bene e del male

Ediz. integrale
by Friedrich Nietzsche

Translated by Silvia Bortoli Cappelletto, Preface by Ferruccio Masini
(*)(*)(*)(*)(*)(1,526)
90Reviews35Quotations6Notes
Description
«Ogni filosofia nasconde anche una filosofia: ogni opinione è anche un nascondiglio, ogni parola è anche una maschera». Andare «al di là» vuol dire scoprire «un mondo più vasto, più strano, più ricco al di sopra di ogni superficie, un abisso sotto ogni fondo, ogni “fondazione”». In questa osservazione di Nietzsche è racchiuso il tema dell’opera, fra le più celebri e importanti del filosofo tedesco.
Al di là del bene e del male, che riprende e amplia alcuni dei concetti già presenti in Così parlò Zarathustra, è considerato da molti il testo in cui Nietzsche raggiunge il suo stile migliore, accentuando, sul piano ideologico, la funzione positiva occulta e possente delle forze del male nella vita dell’uomo.

«La volontà di verità, che ci sedurrà ancora a molte imprese arrischiate, quella famosa veridicità di cui fino ad oggi tutti i filosofi hanno parlato con venerazione: quali domande ci ha già proposto, questa volontà di verità!»
Community Stats

Have it in their library

Are reading it right now

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Jan 1, 2010

Format

Economic pocket edition

Number of Pages

224

ISBN

8854119512

ISBN-13

9788854119512