Alba del domani by Capitano S. P. Meek, Charles R. Tanner, Clifford D. Simak, Donald Wandrei, Edmond Hamilton, Henry L. Hasse, Isaac Asimov, Jack Williamson, John D. Clark, John W. jr. Campbell, Laurence E. Manning, Leslie Frances Stone, Murray Leinster, Nat Schachner, Neil R. Jones, P. Schuyler Miller, Raymond Z. Gallun, Ross Rocklynne, Stanley G. Weinbaum
Alba del domani by Capitano S. P. Meek, Charles R. Tanner, Clifford D. Simak, Donald Wandrei, Edmond Hamilton, Henry L. Hasse, Isaac Asimov, Jack Williamson, John D. Clark, John W. jr. Campbell, Laurence E. Manning, Leslie Frances Stone, Murray Leinster, Nat Schachner, Neil R. Jones, P. Schuyler Miller, Raymond Z. Gallun, Ross Rocklynne, Stanley G. Weinbaum

Alba del domani

Nord Grandi Opere 1
by Capitano S. P. Meek, Charles R. Tanner, Clifford D. Simak, Donald Wandrei, Edmond Hamilton, Henry L. Hasse, Isaac Asimov, Jack Williamson, John D. Clark, John W. jr. Campbell, Laurence E. Manning, Leslie Frances Stone, Murray Leinster, Nat Schachner, Neil R. Jones, P. Schuyler Miller, Raymond Z. Gallun, Ross Rocklynne, Stanley G. Weinbaum
(*)(*)(*)(*)(*)(49)
7Reviews0Quotations0Notes
Description
Nota:
il codice ISBN è stato assegnato a posteriori dalla casa editrice, a partire da giugno 1993, e si riferisce alla prima edizione e a tutte le successive ristampe.

* * *
Nel presente volume, Isaac Asimov, lo scrittore di fantascienza più amato dai lettori, compare nella veste di antologista e di storico della fantascienza - nonché in quella a lui congeniale di biografo di se stesso - per presentarci un tipo inedito di fantascienza: la fantascienza delle origini, apparsa sulle riviste specializzate di "science fiction" nel periodo tra
le due guerre, e da allora mai raccolta in volume. Isaac Asimov ha letto in gioventù quelle riviste, e ha conservato per più di trent'anni il ricordo dei loro racconti più interessanti: la scelta da lui effettuata si basa quindi su un rigoroso principio di "nostalgia", sono cioè le storie che più gli erano piaciute.
Il criterio è assai personale, ma il risultato è estremamente interessante, e taluni dei racconti presentati da Asimov sono delle vere e proprie riscoperte. Si veda ad esempio come fossero già notevolmente sofisticati i primi racconti di Hamilton o di Simak, o la modernità dello stile di Leinster, in confronto ad altri scrittori degli stessi anni. Gli influssi predominanti, nelle opere presentate da Asimov, sono soprattutto due: Wells e Burroughs. Da Wells discendono direttamente le storie di evoluzione di Hamilton, le avventure sotterranee di Tanner, il Marte di Gallun. Da Burroughs derivano invece le avventure nei mondi microscopici di Meek.
Parallelamente a questi due influssi, inizia però un nuovo modo di raccontare totalmente americano che vediamo in Leinster e in Weinbaum e Campbell, ma che iniziava già con Simak.
Oltre a essere un importantissimo documento sulla prima fantascienza, questa antologia è anche, tra le righe, la cronaca di come la fantascienza si sia gradualmente liberata dagli
influssi ottocenteschi.

* * *
Indice:

p. 18 - L'uomo che si evolse di Edmond HAMILTON
p. 34 - Il satellite di Jameson di Neil R. JONES
p. 54 - Submicroscopico di Capitano S. P. MEEK
p. 78 - Awlo di Ulm di Capitano S. P. MEEK
p. 132 - I tetraedri dello spazio di P. Schuyler MILLER
p. 167 - Il mondo del sole rosso di Clifford D. SIMAK
p. 192 - Tumithak dei corridoi di Charles R. TANNER
p. 240 - L'era lunare di Jack WILLIAMSON
p. 289 - L'uomo che si destò di Laurence E. MANNING
p. 315 - Tumithak a Shawm di Charles R. TANNER
p. 379 - Colossus di Donald WANDREI
p. 418 - Nati dal Sole di Jack WILLIAMSON
p. 452 - Bivi nel tempo di Murray LEINSTER
p. 501 - Vecchio Fedele di Raymond Z. GALLUN
p. 534 - Il pianeta dei parassiti di Stanley G. WEINBAUM
p. 560 - Proxima Centauri di Murray LEINSTER
p. 609 - La galassia maledetta di Edmond HAMILTON
p. 630 - Colui che rimpicciolì di Henry L. HASSE
p. 678 - Gli uomini di Marte di Leslie Frances STONE
p. 723 - I ladri di cervelli di Marte di John W. jr. CAMPBELL
p. 741 - Devoluzione di Edmond HAMILTON
p. 754 - Caccia grossa di Isaac ASIMOV
p. 758 - Altri occhi ci guardano di John W. jr. CAMPBELL
p. 765 - Pianeta meno di John D. CLARK
p. 782 - Passato, presente e futuro di Nat SCHACHNER
p. 819 - Gli uomini e lo specchio di Ross ROCKLYNNE
Community Stats

Have it in their library

Is reading it right now

Is willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Nov 1, 1976

Format

Hardcover

Number of Pages

868

ISBN

8842905844

ISBN-13

9788842905844