Alla mia patria ovunque essa sia by Filippo La Porta
Alla mia patria ovunque essa sia by Filippo La Porta

Alla mia patria ovunque essa sia

by Filippo La Porta
(*)(*)(*)(*)( )(3)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
La modernità ci vuole tutti sradicati: occorre non avere radici né tradizioni né famiglia per essere i perfetti consumatori compulsivi delle metropoli. La soluzione, però, non è il revival del nazionalismo, argine ingannevole alle derive della globalizzazione. Il radicamento è ancora possibile, ma è necessario, come insegnano Svevo e Pavese, Pasolini e Levi (scrittori italiani universali proprio in quanto "provinciali") tornare alle piccole patrie interiori, patrie d'elezione individuali e perciò collettive: perché le uniche radici - multiple e celesti - sono quelle che ognuno decide di avere, le patrie vere sono solo quelle immaginarie, e prima di essere difese, vanno conosciute e interiorizzate.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

Mar 5, 2020

Format

Paperback

Number of Pages

87

ISBN

8885788327

ISBN-13

9788885788329