Altari barocchi. L’intaglio ligneo in Sardegna dal Tardo Rinascimento al Barocco by Alessandra Pasolini, Marisa Porcu Gaias
Altari barocchi. L’intaglio ligneo in Sa...
Altari barocchi. L’intaglio ligneo in Sardegna dal Tardo Rinascimento al Barocco by Alessandra Pasolini, Marisa Porcu Gaias
Altari barocchi. L’intaglio ligneo in Sa...

Altari barocchi. L’intaglio ligneo in Sardegna dal Tardo Rinascimento al Barocco

by Alessandra Pasolini, Marisa Porcu Gaias
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Frutto di un’ampia ricerca sull’intero territorio regionale sardo e corredato da un ricco apparato fotografico e documentario, il volume traccia una panoramica sulla produzione degli altari in legno intagliato e dorato in Sardegna nei secoli XVII-XVIII, periodo che abbraccia l’ultima fase del governo iberico e la prima dell’età sabauda. Vengono messi a fuoco i principali protagonisti (artisti e artigiani, committenti e mercanti), la struttura delle botteghe ed il tessuto socio-economico, religioso e culturale che ha portato all’introduzione dei polittici rinascimentali italiani fino alla trasformazioni dell’età barocca e rococò, prolungando nel tempo l’apprezzamento di queste complesse ‘macchine’ lignee fino alla loro sostituzione con altari in marmi policromi intarsiati, di gusto ligure-lombardo, tra Sette ed Ottocento. Il repertorio iconografico mette in evidenza la presenza di un ampio patrimonio di statuaria lignea, di produzione locale e d’importazione prevalentemente campana, oltre che di dipinti. Il libro colma una lacuna della bibliografia storico-artistica e, pur nel rigore di un lavoro scientifico, si presenta di gradevole lettura anche per un pubblico più vasto.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

2019

Format

Hardcover

Number of Pages

456

ISBN

8893921405

ISBN-13

9788893921404