Antologia di Spoon River
by Edgar Lee Masters
(*)(*)(*)(*)(*)(8,670)

All Quotations

236
Il giardino dei pensieriIl giardino dei pensieri added a quotation
02
George Gray

Molte volte ho osservato
il marmo che hanno scolpito per me –
un vascello con una vela ammainata
alla fonda di un porto.
In verità ciò non rappresenta la mia destinazione
ma la mia vita.
Perché mi fu offerto l’amore e io
fuggii i suoi disinganni;
il dolore bussò alla mia porta, ma ebbi paura;
mi chiamò l’ambizione, ma le opportunità mi hanno terrorizzato.
Eppure continuavo a desiderare
di dare un significato alla mia vita.
E ora io so che bisogna alzare le vele
e prendere i venti del destino
dovunque conducano il vascello.
Dare un significato alla propria vita
può finire in follia,
ma la vita senza significato è la tortura
del senza requie e vago desiderio –
essa è un vascello che smania per il mare
e ne ha paura.
Il giardino dei pensieriIl giardino dei pensieri added a quotation
02
George Gray

Molte volte ho osservato
il marmo che hanno scolpito per me –
un vascello con una vela ammainata
alla fonda di un porto.
In verità ciò non rappresenta la mia destinazione
ma la mia vita.
Perché mi fu offerto l’amore e io
fuggii i suoi disinganni;
il dolore bussò alla mia porta, ma ebbi
... More
00
Ma un uomo non può mai vendicarsi di quell'orco mostruoso che è la Vita.
00
Ma un uomo non può mai vendicarsi di quell'orco mostruoso che è la Vita.
Brambo 70Brambo 70 added a quotation
00
Scholfield Hurley
(Edgar Lee Masters - Antologia di Spoon River)

Dio! non chiedermi di elencare le tue meraviglie
Ammetto le stelle e i soli
e i mondi innumerevoli.
Ma io ho misurato le loro distanze
e li ho pesati e ho scoperto le loro sostanze.
Ho inventato ali per l'aria,
e chiglie per l'acqua,
e cavalli di ferro per la terra.
Ho esteso la visione che mi hai dato, un milione di volte,
e l'udito che mi hai dato, un milione di volte,
ho valicato lo spazio con la parola,
e preso dall'aria il fuoco per avere luce.
Ho costruito grandi città e perforato colline,
lanciato ponti su acque maestose.
Ho scritto l'Iliade e l'Amleto;
e ho esplorato i tuoi misteri,
e ti ho cercato senza posa,
e ti ho ritrovato dopo averti perso
in ore di stanchezza -
E io ti chiedo:
ti piacerebbe creare un sole
e l'indomani avere i vermi
brulicarti fra le dita?
Brambo 70Brambo 70 added a quotation
00
Scholfield Hurley
(Edgar Lee Masters - Antologia di Spoon River)

Dio! non chiedermi di elencare le tue meraviglie
Ammetto le stelle e i soli
e i mondi innumerevoli.
Ma io ho misurato le loro distanze
e li ho pesati e ho scoperto le loro sostanze.
Ho inventato ali per l'aria,
e chiglie per l
... More
Saturday.MorningSaturday.Morning added a quotation
00
Tutto è tuo, giovane che passi;
Entra nella stanza del banchetto consapevolmente;
Non entrare timidamente come se tu fossi dubbioso
Di essere il benvenuto - la festa è tua!
Saturday.MorningSaturday.Morning added a quotation
00
Tutto è tuo, giovane che passi;
Entra nella stanza del banchetto consapevolmente;
Non entrare timidamente come se tu fossi dubbioso
Di essere il benvenuto - la festa è tua!
aSAleaSAle added a quotation
00
Roscoe Purkapile
Mi amava. Oh! come mi amava!
Non potei più sfuggirle
dal primo giorno che mi vide.
Ma poi, quando fummo sposati, pensai
che avrebbe potuto essere mortale, e liberarmi,
o magari divorziare da me.
Ma poche muoiono, nessuna cede.
Poi fuggii, e me ne stetti un anno in giro.
Lei non si lagnò mai. Diceva
che tutto si sarebbe aggiustato,
che sarei ritornato. Tornai.
[...] Compresi allora che la nostra unione
era decisa dal cielo
e non avrebbe potuto essere sciolta
se non dalla morte.
Non mi sbagliavo.
aSAleaSAle added a quotation
00
Roscoe Purkapile
Mi amava. Oh! come mi amava!
Non potei più sfuggirle
dal primo giorno che mi vide.
Ma poi, quando fummo sposati, pensai
che avrebbe potuto essere mortale, e liberarmi,
o magari divorziare da me.
Ma poche muoiono, nessuna cede.
Poi fuggii, e me ne stetti un anno in giro.
Lei n
... More
aSAleaSAle added a quotation
00
Mary McNeely
Viandante,
amare è ritrovare la propria anima
traverso l'anima dell'amato.
Quando l'amato se ne stacca,
allora tu l'hai perduta.
E'scritto:"Ho un amico,
ma il mio dolore non ha amici".
Di qui, i miei lunghi anni solitari nella casa paterna,
cercando di riavere me stessa
e trasformare il mio dolore in qualcosa di alto.
aSAleaSAle added a quotation
00
Mary McNeely
Viandante,
amare è ritrovare la propria anima
traverso l'anima dell'amato.
Quando l'amato se ne stacca,
allora tu l'hai perduta.
E'scritto:"Ho un amico,
ma il mio dolore non ha amici".
Di qui, i miei lunghi anni solitari nella casa paterna,
cercando di riavere me stessa
e trasf
... More
aSAleaSAle added a quotation
00
Paul McNeely
Jane, finché la fiamma della vita si spense
nel buio, di là dal disco della notte,
io anelai e sperai di guarire
per posare il mio capo sui tuoi dolci seni
e tenerti avvinghiata in una stretta d'amore.
aSAleaSAle added a quotation
00
Paul McNeely
Jane, finché la fiamma della vita si spense
nel buio, di là dal disco della notte,
io anelai e sperai di guarire
per posare il mio capo sui tuoi dolci seni
e tenerti avvinghiata in una stretta d'amore.
aSAleaSAle added a quotation
00
La signora Charles Bliss
Il reverendo Wiley mi consigliò di non divorziare,
per il bene dei bimbi,
e lo stesso consigliò a lui il giudice Somers,
così restammo insieme fino alla fine.
[...] Ora, qualunque giardiniere sa che le piante cresciute in cantina
o sotto le pietre, sono stente, gialle e rattratte.
Nessuna madre lascerebbe succhiare al suo bimbo
latte malato dal suo seno.
Eppure i preti e i giudici consigliano di allevare la prole
dove non c'è sole ma soltanto crepuscolo,
non calore, ma soltanto umido e gelo -
i preti e i giudici!
aSAleaSAle added a quotation
00
La signora Charles Bliss
Il reverendo Wiley mi consigliò di non divorziare,
per il bene dei bimbi,
e lo stesso consigliò a lui il giudice Somers,
così restammo insieme fino alla fine.
[...] Ora, qualunque giardiniere sa che le piante cresciute in cantina
o sotto le pietre, sono stente, gialle
... More
aSAleaSAle added a quotation
00
Pauline Barrett
Io guardai nello specchio e qualcosa mi disse:
"Si dovrebbe esser morte del tutto, quando si è morte a metà -
e non fingere la vita, non truffare l'amore".
E allora lo feci, guardando là nello specchio.
aSAleaSAle added a quotation
00
Pauline Barrett
Io guardai nello specchio e qualcosa mi disse:
"Si dovrebbe esser morte del tutto, quando si è morte a metà -
e non fingere la vita, non truffare l'amore".
E allora lo feci, guardando là nello specchio.
aSAleaSAle added a quotation
00
Petit, il poeta
Triolé, villanelle, rondelli, rondò,
ballate a dozzine col solito vecchio pensiero:
le nevi e le rose di ieri sono svanite;
e che cosa è l'amore se non una rosa che muore?
aSAleaSAle added a quotation
00
Petit, il poeta
Triolé, villanelle, rondelli, rondò,
ballate a dozzine col solito vecchio pensiero:
le nevi e le rose di ieri sono svanite;
e che cosa è l'amore se non una rosa che muore?