Bartleby
by Gilles Deleuze, Giorgio Agamben
(*)(*)(*)(*)(*)(59)
Fin dalla sua pubblicazione nel 1853, Bartleby lo scrivano di Melville, «uno dei più bei racconti dell’epoca moderna», sta iscritto come un enigma sulla soglia della letteratura americana. La figura scialba e «incurabilmente perduta» dello scrivano che ha smesso di scrivere, ha letteralmente ... More

All Notes

1
KobayashiKobayashi added a note
00
Il muro (i muri) verso il quale Bartleby estende il suo sguardo è uno dei simboli del progresso e della sua furia incessante: uno dei tanti grattacieli di Wall Street. Bartleby non ha salvezza, non la vuole e non l’accetta, proprio perché essa significherebbe la sua vera morte, anche se continuasse ... More
KobayashiKobayashi added a note
00
Il muro (i muri) verso il quale Bartleby estende il suo sguardo è uno dei simboli del progresso e della sua furia incessante: uno dei tanti grattacieli di Wall Street. Bartleby non ha salvezza, non la vuole e non l’accetta, proprio perché essa significherebbe la sua vera morte, anche se continuasse ... More