Breve trattato sulle coincidenze
by Domenico Dara
(*)(*)(*)(*)( )(126)
Un postino con la passione delle lettere d'amore si addentra negli intrighi sentimentali e politici di un piccolo paese della Calabria. Una storia poetica e rivoluzionaria, un romanzo sui sogni capaci di cambiare il mondo.
Finalista al Premio Calvino 2013.

All Quotations

9
malt126malt126 added a quotation
00
Che passino I filosofi la vita a spremersi cervedda e cervedduzza, che si consumino gli occhi gli astrologhi a interrogare le stelle, che smembrino fino all' invisibile la materia gli scienziati e che trovino perfino i luoghi del corpo nei quali risiedono i geni della paura e dell'amore, del coraggio e della verecondia: il misterioso destino di vita e di morte che attende gli uomini non verrà mai decifrato.
malt126malt126 added a quotation
00
Che passino I filosofi la vita a spremersi cervedda e cervedduzza, che si consumino gli occhi gli astrologhi a interrogare le stelle, che smembrino fino all' invisibile la materia gli scienziati e che trovino perfino i luoghi del corpo nei quali risiedono i geni della paura e dell'amore, del coraggio More
malt126malt126 added a quotation
00
Appena vedeva un calzino bucato , lo rammendava subito e si sentiva più leggero per avere chiuso un buco nel mondo , così come, intervenendo nei fatti del paese attraverso le lettere, gli sembrava di riparare i buchi degli uomini.
Che i buchi sono come gli schiaffi, gli addii, la morte: per essere autentici devono aspirare al rammendo come agli abbracci, ai ritorni, alla vita.
malt126malt126 added a quotation
00
Appena vedeva un calzino bucato , lo rammendava subito e si sentiva più leggero per avere chiuso un buco nel mondo , così come, intervenendo nei fatti del paese attraverso le lettere, gli sembrava di riparare i buchi degli uomini.
Che i buchi sono come gli schiaffi, gli addii, la morte: per essere autentici
More
malt126malt126 added a quotation
01
La coincidenza è il sassolino lasciato sul sentiero pe rindicare la via del ritorno, l'incontroversibile prova che noi ci troviamo nel punto in cui avremmo dovuto essere.
malt126malt126 added a quotation
01
La coincidenza è il sassolino lasciato sul sentiero pe rindicare la via del ritorno, l'incontroversibile prova che noi ci troviamo nel punto in cui avremmo dovuto essere.
malt126malt126 added a quotation
00
Nulla si fa e nulla si distrugge: valeva anche per i sentimenti degli uomini? Che forse l'amore è come l'acqua, che non scompare nel nulla ma resta in circolo sotto forme diverse? Finisce un amore e nello stesso istante ne comincia un altro, la stessa porzione amorosa che cambia semplicemente luogo. E allora la sua parte si era distribuita in dosi differenti nella lettera col sigillo e nelle altre lettere d'amore che apriva quotidianamente? Tutto si fa e nulla si distrugge. Funzionava così anche con la vita? Gli uomini e i loro sentimenti non si fanno, gli uomini e i loro sentimenti non muoiono, semplicemente cambiano pelle, cambiano tempo, cambiano luogo.
malt126malt126 added a quotation
00
Nulla si fa e nulla si distrugge: valeva anche per i sentimenti degli uomini? Che forse l'amore è come l'acqua, che non scompare nel nulla ma resta in circolo sotto forme diverse? Finisce un amore e nello stesso istante ne comincia un altro, la stessa porzione amorosa che cambia semplicemente luogo. More
AlibiAlibi added a quotation
00
Signora Carmela,
voi siete bella come il primo grappolo d’uva che pende dal pergolato. Afferrarvi, succhiarvi, mordervi, lasciarsi correre sulla bocca le gocce del vostro succo e farle scendere fino al collo, al petto… essere tutto appiccicoso di voi, mia vendemmia, mio vino, mio tormento.
Un innamorato
AlibiAlibi added a quotation
00
Signora Carmela,
voi siete bella come il primo grappolo d’uva che pende dal pergolato. Afferrarvi, succhiarvi, mordervi, lasciarsi correre sulla bocca le gocce del vostro succo e farle scendere fino al collo, al petto… essere tutto appiccicoso di voi, mia vendemmia, mio vino, mio tormento.
Un innamorato
AlibiAlibi added a quotation
00
Il segreto sta nel comprendere le regioni dell’urto, della caduta, della distrazione, non le cause prime che le hanno provocate – la spinta, il cedimento, il pensiero – ma le conseguenze che attendono gli eventi sulla linea d’arrivo.
AlibiAlibi added a quotation
00
Il segreto sta nel comprendere le regioni dell’urto, della caduta, della distrazione, non le cause prime che le hanno provocate – la spinta, il cedimento, il pensiero – ma le conseguenze che attendono gli eventi sulla linea d’arrivo.
AlibiAlibi added a quotation
00
La coincidenza è come una piccola lente d’ingrandimento che chiarisce il groviglio e riporta ordine e significato là dove sembra non ci sia altro che confusione e accidentalità.
AlibiAlibi added a quotation
00
La coincidenza è come una piccola lente d’ingrandimento che chiarisce il groviglio e riporta ordine e significato là dove sembra non ci sia altro che confusione e accidentalità.
AlibiAlibi added a quotation
00
Il postino pensava che il dolore è meglio affrontarlo, farlo diventare parte del nostro corpo e della nostra anima, abbracciarlo, stringerlo, fare in modo che la vita si costruisse intorno a esso, che solo accussì si poteva rendere meno distruttivo.
AlibiAlibi added a quotation
00
Il postino pensava che il dolore è meglio affrontarlo, farlo diventare parte del nostro corpo e della nostra anima, abbracciarlo, stringerlo, fare in modo che la vita si costruisse intorno a esso, che solo accussì si poteva rendere meno distruttivo.
AlibiAlibi added a quotation
00
Il postino si sentiva a disagio perché il ricordo della madre era come vento burrascoso, equando la sua anima cominciava a imbarcare acqua e rischiava di inabissarsi, eccolo scappare dalla tempesta: non si affrettava solo agli ormeggi, non ammainava le vele, semplicemente si voltava dall’altra parte e sceglieva di non essere marinaio, di non essere barca, di non essere tempesta.
AlibiAlibi added a quotation
00
Il postino si sentiva a disagio perché il ricordo della madre era come vento burrascoso, equando la sua anima cominciava a imbarcare acqua e rischiava di inabissarsi, eccolo scappare dalla tempesta: non si affrettava solo agli ormeggi, non ammainava le vele, semplicemente si voltava dall’altra parte More