Brevi scritti per la Pennsylvania by William Penn
Brevi scritti per la Pennsylvania by Wil...
Brevi scritti per la Pennsylvania by William Penn
Brevi scritti per la Pennsylvania by Wil...

Brevi scritti per la Pennsylvania

by William Penn

Curated by Clara Bartocci, Marinella Salari
( )( )( )( )( )(0)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Personalità di spicco nell’Europa del Seicento, William Penn occupa una posizione singolare nel panorama storico-politico inerente la vicenda della colonizzazione inglese del Nuovo Mondo. La fede quacchera e le convinzioni pacifiste improntano la sua visione della Pennsylvania, un ampio territorio di cui nel 1681 era divenuto proprietario per concessione del re Carlo II, e che concepisce come nazione di cittadini liberi di professare il proprio credo e uguali di fronte alla legge. La stessa ottica caratterizza i suoi rapporti con gli indiani, da lui ritenuti legittimi proprietari del territorio e trattati come suoi pari. Penn ne impara presto la lingua e ne descrive la cultura lasciandoci un vivido e dettagliato ritratto dei Lenni Lenape o Delaware Indians, considerato dagli studiosi una preziosa e attendibile fonte di informazioni, priva di quelle valutazioni superficiali, frutto di pregiudizi eurocentrici, che invece abbondavano nei resoconti sul Nuovo Mondo.
Community Stats
0

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Publisher

Publication Date

2018

Format

Paperback

Number of Pages

198

ISBN

8893920107

ISBN-13

9788893920100