C'è un posto nel mondo by Alberto Mantovani, André Aciman, Antonio Scurati, Catherine Dunne, Claudio Magris, Dacia Maraini, Eshkol Nevo, Etgar Keret, Ilaria Capua, Leïla Slimani, Maurizio De Giovanni, Olga Tokarczuk, Paolo Giordano, Richard Ford, Sandro Veronesi, Silvia Avallone, Teresa Ciabatti
C'è un posto nel mondo by Alberto Mantovani, André Aciman, Antonio Scurati, Catherine Dunne, Claudio Magris, Dacia Maraini, Eshkol Nevo, Etgar Keret, Ilaria Capua, Leïla Slimani, Maurizio De Giovanni, Olga Tokarczuk, Paolo Giordano, Richard Ford, Sandro Veronesi, Silvia Avallone, Teresa Ciabatti

C'è un posto nel mondo

Siamo noi
by Alberto Mantovani, André Aciman, Antonio Scurati, Catherine Dunne, Claudio Magris, Dacia Maraini, Eshkol Nevo, Etgar Keret, Ilaria Capua, Leïla Slimani, Maurizio De Giovanni, Olga Tokarczuk, Paolo Giordano, Richard Ford, Sandro Veronesi, Silvia Avallone, Teresa Ciabatti

Preface by Luciano Fontana
(*)(*)(*)(*)( )(2)
0Reviews0Quotations0Notes
Description
Il 21 febbraio il nostro mondo cambiò. E lo fece partendo da una cittadina, Codogno, di cui tanti, in Italia, non conoscevano forse l’esistenza. Provincia di Lodi, porte di Milano. Luogo di produzione, traffico e scambi, come sanno esserlo tanti comuni dell’area padana. Esempio perfetto del mondo globalizzato, interconnesso e per sua natura esposto al contagio. Aperto alla diffusione di un virus sconosciuto, imprevedibile, mortale nelle sue forme più gravi. Ci ha colti di sorpresa, impreparati, scettici sulla sua reale forza distruttiva. È un affare cinese, abbiamo pensato. Non ci siamo preoccupati quando una coppia di cittadini del Paese orientale è stata ricoverata nell’ospedale Spallanzani di Roma. D’altra parte anche esperti di valore ci dicevano che non dovevamo avere timore. Poi è arrivato il «paziente uno» di Codogno, sono arrivate la paura e la trasformazione delle nostre vite. Ci sono voluti un po’ di giorni per capire che il «paziente uno» non era davvero il primo, che il Covid-19 circolava tra di noi già da metà gennaio. Quando lo abbiamo capito forse era troppo tardi. Oppure non abbiamo fatto le cose giuste, come ad Alzano e Nembro, altri due comuni entrati nell’immaginario tragico di questa emergenza. Anche loro non paesini di montagna, come l’appartenenza alla Val Seriana potrebbe far pensare, ma luoghi al centro della fitta rete industriale tra Bergamo e Brescia.
Community Stats

Have it in their library

0

Are reading it right now

0

Are willing to exchange it

About this Edition

Language

Italian

Publication Date

May 13, 2020

Format

Paperback

Number of Pages

180